Milan, spunta una rivale per Vlahovic: tentazione tedesca

Il Milan deve rispondere alla proposta della rivale europea per Dusan Vlahovic, uno dei futuri crack del mercato internazionale.

La decisione di Dusan Vlahovic di non rinnovare il contratto con la Fiorentina apre sicuramente moltissimi scenari. L’attaccante serbo è uno degli elementi più chiacchierati sul mercato italiano ed estero.

Vlahovic Dusan
Dusan Vlahovic (©Getty Images)

Il classe 2000 con ogni probabilità finirà la stagione a Firenze, sotto la guida di mister Italiano, per poi trovarsi un nuovo club col benestare della Fiorentina. Tante già le società interessate al serbo.

Tra queste certamente il Milan, che già in passato aveva individuato Vlahovic come possibile erede di Zlatan Ibrahimovic in attacco. Non a caso lo stesso centravanti ha sempre indicato Ibra come suo modello e idolo.


Leggi anche:


Vlahovic idea del Borussia: può sostituire Haaland

Il Milan sa bene che dovrà non solo spendere una cifra importante per convincere Vlahovic e la Fiorentina. Ma anche che la concorrenza è molto ampia. Soprattutto in Serie A, dove la Juventus avrebbe già preparato la sua offensiva per il nuovo anno.

Ma secondo il quotidiano tedesco Bild, su Vlahovic è spuntata anche un’importante società della Bundesliga. Pare che il Borussia Dortmund abbia messo gli occhi sul talento serbo.

Vlahovic sarebbe stato individuato come sostituto perfetto del fenomenale Erling Haaland, il centravanti di prospettiva più letale d’Europa. Haaland molto probabilmente lascerà Dortmund a fine stagione, visto che club come Real Madrid, Chelsea e Manchester City lo corteggiano da tempo.

Con il ricavato della cessione del norvegese, il Borussia potrebbe seriamente virare su Vlahovic. I viola potrebbero accontentarsi di un’offerta da 40-45 milioni di euro per lasciar partire il talento scovato da Pantaleo Corvino.