Theo Hernandez, il Milan spera nel recupero: oggi tampone per il Covid

Pioli ha la speranza di recuperare in fretta Theo Hernandez, recentemente positivo al Covid-19.

Non solo gli infortuni, anche il coronavirus sta mettendo KO alcuni giocatori del Milan. Negli ultimi tempi ad essere risultati positivi al Covid-19 sia Theo Hernandez che Brahim Diaz.

Theo Hernandez
Theo Hernandez (©Getty Images)

Oggi scatta il decimo giorno da quando il terzino ha effettuato tampone positivo. Quindi si sottoporrà a un nuovo test e, se dovesse risultare negativo, potrà sostenere la visita di idoneità sportiva prevista dal protocollo. Superata questa, può poi tornare ad allenarsi.


Leggi anche:


Theo Hernandez e Brahim Diaz: quando rientrano?

Difficile dire se poi Stefano Pioli deciderà di convocarlo per Bologna-Milan, partita di campionato in programma sabato sera. Theo Hernandez avrebbe un solo allenamento nelle gambe e bisognerà vedere se il Covid gli ha lasciato qualche strascico, nonostante fosse asintomatico quando ha effettuato il tampone con esito positivo. Sicuramente, però, ci sarà martedì in Milan-Torino.

Per quanto riguarda Brahim Diaz, la sua assenza a Bologna è certa. È lunedì il giorno in cui scade il decimo giorno di isolamento e in cui può essere nuovamente sottoposto a tampone. Dovesse risultare negativo, potrà tornare ad allenarsi a Milanello. Probabilmente salterebbe il match col Torino, ma sarebbe a disposizione per quello successivo contro la Roma allo stadio Olimpico.

Per il Milan è fondamentale recuperare prima possibile calciatori come Theo Hernandez e Brahim Diaz, che sono mancati tantissimo nella sfida di Champions League contro il Porto. Sono due titolari che fanno la differenza e in certe partite la loro assenza si sente particolarmente.