Calciomercato Milan, l’allenatore annuncia: “A gennaio non parte”

Un potenziale obiettivo del Milan non dovrebbe muoversi a gennaio: arriva l’annuncio del suo allenatore.

La sessione invernale del calciomercato non è ancora vicina, ma i club studiano già alcune possibili mosse. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno valutando alcune occasioni per poter rinforzare la squadra di Stefano Pioli.

Maldini Massara Frederic
Paolo Maldini e Frederic Massara (©Getty Images)

La dirigenza del Milan pensa a potenziali colpi sia per gennaio che per l’estate 2022. Ci sono alcuni giocatori in scadenza di contratto che potrebbero essere utili al progetto. Un nome spesso accostato al Diavolo è quello di Andrea Belotti, che non rinnoverà col Torino e potrà essere tesserato a parametro zero dal 1° luglio prossimo.


Leggi anche:


Mercato Milan, Juric parla del futuro di Belotti

Andrea Belotti
Andrea Belotti (©Getty Images)

In queste settimane si è parlato anche della possibilità che Belotti lasci Torino nel mercato di gennaio. Urbano Cairo gli ha fatto una ricca offerta per prolungare il contratto e ha ricevuto un rifiuto, quindi è facile pensare che preferirebbe incassare qualche milione invece di perderlo a parametro zero in estate. Una scelta logica.

Nonostante le indiscrezioni, però, Ivan Juric ci ha tenuto a chiarire la situazione: «Belotti a gennaio non andrà via, non firmerà il contratto e resterà fino a fine stagione. Non ci saranno rilanci o avvicinamenti. Inutile speculare. Lui farà il suo anno, spero bene, e a fine campionato deciderà cosa fare. Ci guarderemo negli oggi e sceglierà il suo futuro».

Salvo sorprese, dunque, il Gallo non lascerà la maglia granata nella finestra invernale del calciomercato. Juric annuncia che a gennaio non ci sarà un trasferimento dell’attaccante 28enne, che dovrebbe rimanere fino al termine della stagione. L’allenatore croato è molto chiaro nell’ammettere che il giocatore probabilmente non firmerà il rinnovo del contratto, c’è la consapevolezza che potrebbe avvenire un addio a parametro zero.

Vedremo se effettivamente il Torino deciderà di tenere Belotti fino a fine campionato oppure se le parole di Juric sono state solamente un modo per stoppare i vari rumors inerenti il suo futuro. Il Milan e altre squadre monitorano la situazione.