Infortunio Castillejo, le ultime sul rientro: c’è un’indicazione chiara

L’approfondimento di Tuttosport sull’infortunio dello spagnolo e i possibili tempi di recupero: si è fatto male durante la gara col Bologna

Ancora un infortunio per il Milan di Stefano Pioli. Questa volta è lo sfortunato Samu Castillejo ad essere finito ko nell’ultimo match di campionato contro il Bologna di Mihajlovic.

Castillejo
Castillejo (©Getty Images)

Samu è uscito all’intervallo della partita, ma aveva già sentito tirare il muscolo qualche minuto antecedente alla fine della prima frazione di gara. Pioli aveva deciso di schierare Castillejo dal primo minuto dopo l’ottima prova da subentrato contro l’Hellas Verona, ma gli effetti non sono stati quelli sperati.


Leggi anche:


Castillejo potrebbe tornare dopo la sosta per le Nazionali

Gli esami strumentali del caso hanno evidenziato una lesione del muscolo flessore della coscia sinistra. Esito che era immaginabile, data la zona molto delicata. Adesso per Castillejo servirà solamente riposare, prima di riprendere a correre con un programma personalizzato di riatletizzazione.

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna di Tuttosport, Samu potrebbe rimanere lontano dal terreno di gioco per un mese circa. Questo lascia presagire che potrebbe tornare in campo subito dopo la sosta per le gare delle Nazionali, approfittando proprio di quel periodo per tornare quantomeno a correre nel campo di Milanello.