Abate: “Ibra ha il veleno addosso, è il suo segreto!”

“Vuole dimostrare tutti i giorni che è il numero uno”, Ignazio Abate racconta Zlatan Ibrahimovic. Le parole del tecnico dell’Under 16 del Milan 

Ignazio Abate ha appeso gli scarpini al chiodo per intraprendere la carriera di allenatore. L’ex terzino sta muovendo i primi passi, come tecnico dell’Under 16 del Milan.

Ibrahimovic e Abate
Ibrahimovic e Abate (© Getty Images)

L’ex calciatore – intervenuto sul canale Twitch del Diavolo, ha parlato della sua nuova esperienza. Immancabile poi un accesso su Zlatan Ibrahimovic, suo caro amico.

“Fare il mister è bellissimo, un’esperienza che sta andando oltre le aspettative. Non pensavo che mi potesse prendere così tanto – ammette Abate -. Lavorare con i ragazzi credo sia la cosa più bella per iniziare, sono un libro aperto, ti danno tutto”.


Leggi anche:


Le dichiarazioni su Ibrahimovic

“Ha il veleno addosso – afferma Abate -, credo che questo sia il suo vero segreto. Vuole dimostrare tutti i giorni che è il numero uno. Quando è stato fuori il suo comportamento credo sia stato d’esempio per tutti: arrivare a Milanello alle otto e mezza del mattino e andare via alle sette di sera credo faccia drizzare un po’ le antenne ai più giovani, che così capiscono un po’ cosa ci vuole per stare a certi livelli per tantissimi anni.

Quella è la cosa più difficile, non arrivarci ma restarci in pianta stabile per tanti anni. Comporta un certo stile di vita, ambizione, cattiveria e una certa mentalità che è la mentalità Milan”.