Milan, occasione low-cost dalla Roma | È fra gli epurati di Mourinho!

Il Milan pensa al sostituto di Franck Kessie per il proprio centrocampo, qualora l’ivoriano dovesse realmente partire.

Secondo i ben informati, la priorità del Milan nell’estate 2022 sarà rinforzare l’attacco. Alla squadra di Stefano Pioli servirà un centravanti giovane che possa dare garanzie anche in futuro.

Diawara
La Roma esulta (©Getty Images)

Ma c’è anche un altro cruccio, che riguarda come ormai è noto il futuro di Franck Kessie. Dubbi e nuvoloni aleggiano attorno al rinnovo del centrocampista ivoriano, che per ora ha rifiutato le proposte di prolungamento contrattuale del Milan.

Inevitabile, qualora vi sia una rottura definitiva tra le parti, che il Milan operi dunque anche per rimpolpare il centrocampo e trovare un’alternativa a Kessie. Ed il nome nuovo arriva dalla stampa spagnola.


Leggi anche:


Idea Diawara a centrocampo: la Roma lo ha messo in vendita

Secondo il portale Todofichajes.com, l’ultimo nome per il centrocampo milanista arriverebbe direttamente dalla Serie A italiana. Il Milan si starebbe interessando a Amadou Diawara, mediano di origine africana in forza alla Roma.

diawara
Diawara (©Getty Images)

Un profilo a sorpresa, visto che Diawara non sta vivendo il suo miglior momento in carriera. La Roma di Mourinho lo considera una riserva ed il tecnico portoghese lo ha pubblicamente lasciato fuori rosa dopo la prestazione insufficiente contro il Bodo Glimt.

Il Milan però sembra considerarlo un buon ricambio per Kessie. Magari non un titolare, ma il guineano avrebbe le caratteristiche giuste per agire sulla mediana di Stefano Pioli. Buona fisicità e gestione del pallone sopra la media, anche se il suo difetto è la discontinuità di prestazione, un po’ come l’attuale rossonero Bakayoko.

L’idea potrebbe essere quella di accelerare già a gennaio per Diawara, il quale però volerà come Kessie in Coppa d’Africa per circa un mese. Il suo contratto con la Roma scade nel 2024, ma i giallorossi sono pronti a cederlo senza chiedere cifre esagerate: si parla di 10 milioni di euro per il cartellino dell’africano, cifra che in estate potrebbe calare ulteriormente.