Adani promuove l’acquisto: “L’attaccante perfetto per il Milan”

Durante la Bobo Tv, il noto opinionista Lele Adani ha affermato che il giovane attaccante sarebbe perfetto nel Milan di Pioli. Un consiglio indiretto a Maldini e Massara? 

Ormai si fa fatica a parlare d’altro. Il nome di Julian Alvarez sta facendo il giro del mondo, e il Milan è uno dei club accostati con maggiore convinzione all’attaccante. In forza al River Plate, Alvarez ha riscosso l’attenzione di tutta Europa e adesso c’è la fila per lui.

Lele Adani
Lele Adani (Twitter)

Il Milan, secondo fonti estere, è pronto ad aggiudicarselo già a gennaio. Una somma vicina ai 20 milioni di euro potrebbe essere quella giusta per strapparlo alla concorrenza. La sua clausola rescissoria da 25 milioni è pronta ad abbassarsi dato il contratto in scadenza nel 2022, e Maldini e Massara potrebbero tentare l’investimento.

Sono tante le opinioni negative sul possibile acquisto. Secondo molti, un giocatore sconosciuto e così giovane non è pronto ad ereditare le redini dell’attacco da Zlatan Ibrahimovic, e soprattutto non per una tale cifra. Ma se tanti dissentono, altri approvano con fermezza il colpo Julian Alvarez per il Milan.

Non è un caso che il giocatore sia seguito da tanti top club europei, tra cui anche Inter, Real Madrid e Aston Villa. Ma secondo il noto opinionista Lele Adani, è il Milan il club più adatto a Julian Alvarez.


Leggi anche:


Adani: “Alvarez sembra sia stato allenato da Pioli”

Lele Adani, intervenuto nel noto programma d’intrattenimento sportivo Bobo Tv, ha rilasciato una dichiarazione assolutamente notevole sulla possibilità per Julian Alvarez di giocare al Milan. L’ex nerazzurro ha sostenuto che l’attaccante argentino, per caratteristiche tecnico-tattiche, è perfetto per il Milan allenato da Stefano Pioli.

Addirittura, a sua detta, date le caratteristiche tattiche, pare che Julian abbia passato gli ultimi tre anni alla corte del mister rossonero. Insomma, molto convinto Adani della sua opinione!

Le sue parole alla Bobo Tv:

“Il Milan di oggi gioca con delle mezze posizioni. Il trequartista balla tra il ruolo di prima punta e terzo centrocampista, raccorda il gioco e calcia in porta. In questo sistema, Julian Alvarez è perfetto. Sembra che in questi tre anni al River Plate sia stato allenato anche da Stefano Pioli. Credo che per lui sarebbe un passaggio naturale”.