Ibrahimovic: “I 400 gol non sono un obiettivo. Pioli e Mourinho grandi allenatori”

Le parole di Zlatan Ibrahimovic a Milan Tv nel prepartita di Roma-Milan.

Manca pochissimo all’inizio del match dell’Olimpico fra Roma e Milan e alcuni protagonisti hanno preso la parola per le interviste del pre-partita.

Ibrahimovic Zlatan
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Ai microfoni di Milan Tv ha parlato Zlatan Ibrahimovic, che oggi guiderà l’attacco dei rossoneri dal primo minuto: “Ho bisogno di giocare e più gioco meglio è. Non sapevo di poter arrivare a 400 gol nei campionati questa sera ma non è un mio obiettivo. Il mio obiettivo è aiutare la squadra e vincere le partite”.


Leggi anche:


Lo svedese ha poi parlato di Pioli e Mourinho, l’allenatore del presente e quello del passato: “Speriamo sia una bella partita per tutti. Pioli e Mourinho sono due grandi allenatori che vogliono vincere: uno ha avuto una grande carriera mentre l’altro ha ottenuto meno trofei ma può conquistarli adesso. Ora sono dalla parte di Pioli”. “Io gioco nel mio stile ma se posso fare qualche acrobazia la farò. Giocherò il mio gioco e sarò concentrato”, ha poi aggiunto Ibrahimovic, in riferimento alla visita della federazione di Taekwondo.