Insulti razzisti, il comunicato della Roma: “Tolleranza zero”

Il forte e deciso comunicato apparso sul sito ufficiale dell’AS Roma da pochi minuti. Si parla di quanto accaduto durante Roma-Milan

Quello che è successo durante Roma-Milan, vale a dire i cori razzisti rivolti a Ibrahimovic e Kessie, sono da condannare: su questo siamo tutti d’accordo.

Curva Sud Roma
Curva Sud Roma (©La Presse)

Ne è consapevole anche la società giallorossa, che qualche minuto fa ha deciso di intervenire a gamba tesa sull’accaduto con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito ufficiale. Ricordiamo anche che il Giudice Sportivo ha preso atto della situazione e ha sanzionato la Curva Sud romanista.


Leggi anche:


Il comunicato ufficiale della AS Roma

Questo il comunicato intero ed ufficiale pubblicato dalla società giallorossa: “All’AS Roma c’è tolleranza zero nei confronti del razzismo in ogni sua forma.

Il Club è concretamente impegnato da molti anni nel contrastare il razzismo e ogni forma di discriminazione. Come organizzazione, continuiamo a promuovere con ogni mezzo possibile un cambiamento positivo.

A dimostrazione del nostro impegno continuo nel combattere questa piaga, calciatori e calciatrici dell’AS Roma partecipano periodicamente a incontri nelle scuole nei quali si diffondono valori come uguaglianza, rispetto e inclusione dentro e fuori dal campo.

Non essendo in possesso di tutte le informazioni sugli episodi citati e degli atti relativi al provvedimento del Giudice Sportivo, il Club è già in contatto con le autorità e le istituzioni competenti per verificare quanto accaduto”.