ML – Rebic non ce la fa: lui e altri tre si allenano a parte

Ancoro lavoro personalizzato per l’attaccante croato che non è disponibile per la sfida di domani col Porto. Pioli spera di riaverlo per il derby

Il Milan torna ad allenarsi anche oggi nella sessione pomeridiana. Si prepara la partita di domani sera contro il Porto, per provare a riaprire il discorso qualificazione, nonostante la situazione appaia ormai compromessa.

Ante Rebic
Ante Rebic (©LaPresse)

Stefano Pioli spera che i suoi giocatori abbiano recuperato dalla faticosa trasferta a Roma, anche perché gli infortunati hanno ancora bisogno di un po’ di tempo per tornare disponibili. La notizia non positiva infatti è che Ante Rebic non ha recuperato dall’infortunio alla caviglia rimediato nel primo tempo della partita con il Verona. L’attaccante croato ha svolto anche oggi un lavoro a parte. In questi giorni si monitorerà la sua situazione per stabilire se il numero 12 sarà in grado di esserci per il derby di domenica o se il suo ritorno slitterà dopo la pausa per le nazionali.


Leggi anche:


Hanno lavorato a parte anche altri tre giocatori, che rientrano piano piano dai rispettivi infortuni. Si tratta di Alessandro Florenzi, Junior Messias e Pietro Pellegri. Anche loro verranno monitorati giorno per giorno, per valutarne la possibile presenza contro i nerazzurri di Simone Inzaghi, match in cui vorrebbero tutti esserci, per poter dare il loro apporto.