Kessie, addio Milan: accordo vicino | Stipendio e commissione super

Alcuni rumors di mercato danno Kessie diretto verso la Premier League: proposto un contratto molto ricco.

Il futuro di Franck Kessie potrebbe essere lontano dal Milan. Non si registrano passi avanti nella trattativa per il rinnovo di contratto. È sempre più quotata la partenza del centrocampista, in scadenza a scadenza a giugno 2022.

Kessie Franck
Franck Kessie (©La Presse)

Rimane da capire se l’addio maturerà solo in estate, dunque a parametro zero, oppure se sia possibile una cessione già nella sessione invernale del calciomercato. La seconda soluzione sarebbe quella ideale, almeno economicamente, per il club rossonero. Infatti, Paolo Maldini e Frederic Massara incasserebbero qualche milione di euro invece di vedere l’ivoriano partire gratis come Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Kessie verso il Tottenham di Conte?

Franck Kessie
Franck Kessie (©La Presse)

Secondo quanto rivelato da Rudy Galetti, opinionista di Sportitalia, Kessie sarebbe vicino all’accordo con il Tottenham. All’agente George Atangana è stato offerto un contratto da ben 10 milioni di euro annui per il suo assistito. Per il procuratore una maxi commissione.

Antonio Conte, appena nominato nuovo allenatore degli Spurs, è un grande estimatore del centrocampista del Milan e lo ha richiesto alla dirigenza come rinforzo. Già quando sedeva sulla panchina dell’Inter lo voleva nella sua squadra, ma la trattativa non andò in porto. Adesso, considerando la situazione contrattuale del giocatore, il trasferimento è decisamente più possibile.

Conte preferirebbe avere Kessie già a gennaio, toccherebbe al Tottenham trovare poi un accordo con il Milan per la compravendita del cartellino. Da capire quale prezzo verrà fissato eventualmente. Il club rossonero sa di non poter incassare una cifra corrispondente al vero valore dell’ivoriano.

Ad ogni modo, si attendono conferme sull’offerta formulata dagli Spurs ad Atangana. È assolutamente credibile che Conte voglia portare Kessie a Londra, però ci sono anche altre squadre importanti in corsa. E il Milan stesso spera ancora nel rinnovo.