Milan, primo acquisto a gennaio | Maldini ha già deciso!

Il quotidiano Tuttosport fa il punto sul mercato del Milan e rivela il primo nome sulla lista di Maldini per la trequarti.

Per il Milan si prospetta un match importantissimo domani sera contro l’Inter di Simone Inzaghi. Nel frattempo gli uomini di mercato rossoneri si stanno muovendo in vista del mercato di gennaio.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

I rossoneri stanno disputando un ottimo campionato fino a questo momento e, nonostante le delusioni europee, l’entusiasmo dell’ambiente è altissimo. Gli ottimi risultati (dieci vittorie nelle prime undici  in Serie A) hanno portato la squadra a credere in qualcosa di più dei primi quattro posti e la società vorrebbe quindi muoversi per puntellare la rosa nei ruoli in cui vi è necessità.

In particolare l’intenzione sarebbe quella di rinforzare la zona della trequarti, dove il solo Brahim Diaz attualmente non basta, nonostante le buone prove in quel ruolo di Rade Krunic e Daniel Maldini, quando sono stati chiamati in causa. C’è bisogno di un interprete del ruolo con la giusta qualità ed esperienza per garantire un rendimento elevato e continuo.


Leggi anche:


Faivre il primo della lista di Maldini

Secondo quanto riportato da Tuttosport, i rossoneri continuano la ricerca sul mercato del giocatore che possa ricoprire quel ruolo, per alternarsi durante la seconda parte di stagione con lo spagnolo Brahim Diaz. Il primo della lista, stando a quanto riferisce il quotidiano, è il francese del Brest Romain Faivre. Per Stefano Pioli si tratterebbe di un autentico jolly offensivo, in grado di giocare dietro la punta, ma anche di partire dall’esterno per sfruttare le doti del suo mancino.

Il suo profilo si avvicina molto a quello di Junior Messias, e considerando che il brasiliano non è riuscito, anche a causa dei numerosi infortuni, a dare il suo contributo, probabile che i rossoneri decidano inserire anche un altro elemento con quelle determinate caratteristiche. Nella scorsa estate Maldini e Massara erano stati molto vicini a porta il 23enne a Milano ma alla fine la trattativa con il club francese si era interrotta.