Milan, ben 13 giocatori impegnati con le nazionali

Sono addirittura 13 i calciatori che si aggregheranno alle loro Nazionali durante questa pausa. Sul proprio sito il Milan ha elencato tutte le sfide.

Dopo l’entusiasmante derby che ha confermato il Milan in testa alla classifica insieme al Napoli di Spalletti, il campionato ora si ferma per la pausa delle nazionali.

Milan
Milan (©La Presse)

Sul proprio sito ufficiale il club rossonero ha elencato tutti i match in cui i propri calciatori saranno impegnati in queste due settimane di gare internazionali. Con gli Azzurri sono stati chiamati Calabria e Tonali, che saranno impegnati contro Svizzera e Nord Irlanda (rispettivamente il 12 e il 15 novembre) per le qualificazioni al Mondiale in Qatar. Così come Saelemaekers con il suo Belgio per le sfide contro Estonia e Galles, e Krunic con la Bosnia nei due match casalinghi contro Finlandia e Ucraina.

Impegnati anche i due difensori, Kjaer e Theo Hernandez. La Danimarca affronterà Far Oer e Scozia mentre la Francia se la vedrà con Kazakistan e Finlandia. Leao e il suo Portogallo cercheranno di scavalcare la Serbia in testa al Girone A, dopo aver affrontato l’Irlanda, mentre finalmente Brahim Diaz sarà protagonista con la maglia della Spagna, contro la Grecia e poi contro la Svezia di Zlatan Ibrahimovic, che torna ad essere chiamato con la sua nazionale.


Leggi anche:


Saranno protagonisti in Africa anche i due centrocampisti del Diavolo, Bennacer e Kessie, rispettivamente con le maglie di Algeria e Costa d’Avorio. Con il Senegal invece è presente Ballo Touré. Infine chiamata anche per Kalulu con l’Under 21 della Francia, impegnata nelle qualificazioni a Euro 2023.

Ecco l’elenco completo dei rossoneri impegnati con le rispettive nazionali:

Calabria, Tonali (Italia)
Saelemaeker (Belgio)
Krunic (Bosnia Erzegovina)
Kjaer (Danimarca)
Theo Hernandez (Francia)
Rafael Leao (Portogallo)
Brahim Diaz (Spagna)
Ibrahimovic (Svezia)
Bennacer (Algeria)
Kessie (Costa d’Avorio)
Ballo Touré (Senaegal)
Kalulu (Francia U21)