Pioli supera Capello, Ancelotti e Liedholm: nuovo record

Continua a collezionare record l’allenatore emiliano alla guida del Milan. Contro l’Inter ha staccato leggende rossonere in una speciale classifica

Stefano Pioli, giorno dopo giorno, sta dimostrando sempre più di poter entrare nella storia del Milan. Lo sta facendo sempre con la solita compostezza ed educazione che lo contraddistingue.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©La Presse)

Non solo risultati positivi dunque, ma anche uno stile ormai fuori dal normale e che non è più all’ordine del giorno. Da quando è alla guida dei rossoneri ha riportato entusiasmo tra i tifosi e la consapevolezza che il Milan è tornato e se la gioca con tutte, anche in Champions League seppur la classifica del girone (bugiarda) dica altro.


Leggi anche:


Pioli ed il nuovo record: superate delle leggende

Come riportato stamane da La Gazzetta dello Sport, con il pareggio maturato nella sfida contro l’Inter Pioli ha raggiunto un nuovo ed ennesimo record da allenatore del Milan. Con 10 vittorie e 2 pareggi in dodici giornate ha infatti superato Carlo Ancelotti (2003/2004), Fabio Capello (1992/1993) e Nils Liedholm (1964/1065), tutti e tre fermi a quota 9 bottini pieni e 2 segni X.

Proprio in onore di Liedholm, Pioli riceverà un premio mercoledì a lui intitolato. Riconoscimenti su riconoscimenti, record su record. Insomma, non si può proprio dire che l’avventura col mondo milanista dell’attuale mister sia negativa. Adesso manca solo la ciliegina sulla torta: il rinnovo di contratto che, si spera, arrivi presto.