Superlega, clamoroso: la mossa ambigua per spingerla mediaticamente

Alquanto strana e mai vista prima la mossa che ha permesso alla Superlega di avere migliaia di consensi sui social network

La Superlega è ormai un argomento all’ordine del giorno e sembra essere più viva che mai. Anche Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, qualche giorno fa si è espresso a favore di questa nuova lega.

Superlega
Superlega (©LaPresse)

Il Milan sembra ormai essersi dileguato, ma la Superlega potrebbe tornare a rimbombare nelle nostre orecchie da un momento all’altro. Ha del clamoroso quello che è successo sui social network, ed in particolare su Twitter: a riportare la notizia è il quotidiano spagnolo El Confidencial.


Leggi anche:


Migliaia di bot a favore della Superlega sui social

Ha del paradossale quello che è successo su Twitter. Centinaia di migliaia di account hanno commentato diversi post e articoli con frasi a favore della Superlega. La particolarità? Tutti erano fake, ovvero non gestiti da persone ma da computer.

Questo quanto raccolto dall’agenzia di comunicazione spagnola Pandemia Digital. Commenti del tipo “La Superlega è una buona idea e rivoluzionerà il calcio”, oppure l’hashtag impazzito “Ceferin out” erano (quasi) tutti scritti da questi bot. Che dietro ci sia la mano di Florentino Perez? Mai dire mai. Fatto sta che dopo mesi di indagini la verità è venuta a galla.