Milan, aperti i discorsi per il rinnovo di Krunic

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport i rossoneri hanno iniziato a parlare anche con il bosniaco per il prolungamento.

In questa pausa nazionali è il momento per tutte le squadre di affrontare i discorsi relativi al mercato e ai rinnovi di contratto. Anche il Milan è alle prese con tanti contratti da rivalutare e questi possono essere giorni importanti.

Krunic
Krunic (©LaPresse)

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, il club rossonero ha iniziato a trattare i rinnovi di diversi elementi della rosa. Tra questi c’è anche Rade Krunic, in scadenza nel giugno del 2024. L’ex Empoli sta facendo molto bene in questo inizio di stagione con i rossoneri, come quasi tutti gli altri, e Stefano Pioli è contento del suo rendimento, nonché della sua polivalenza.

Krunic garantisce infatti la capacità di interpretare molto bene sia il ruolo di centrocampista davanti alla difesa, che quello di trequartista dietro all’attaccante, dimostrandosi molto utile alla causa. In questa stagione l’allenatore emiliano lo ha già mandato in campo in 9 occasioni (7 in campionato 2 in Champions League). Il bosniaco ha parlato dal ritiro con la propria nazionale e ora si sente protagonista anche con la maglia della sua selezione.


Leggi anche:


Il primo Krunic rossonero è ormai lontano e ha lasciato spazio a un giocatore consapevole e maturo. Il Milan ha deciso quindi di puntare ancora su di lui e di prolungare il contratto, aprendo i discorsi così come fatto già con Theo Hernandez, Bennacer e Rafael Leao. La dirigenza rossonera ha le idee chiare e vuole andare avanti con il blocco che sta portando questi grandi risultati, per dare continuità e crescere ancora.