Milan, conferme sulla stella greca: Maldini accelera per gennaio

Il Milan sembra molto attratto dal giovanissimo centrocampista greco, tanto da provare a prenderlo nell’immediato futuro.

C’è un settore della società Milan che è costantemente al lavoro, in giro per l’Europa ed il resto del mondo. Ovvero quello dello scouting, guidato dall’ormai leader consolidato Geoffrey Moncada.

Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Tanti i report sui talenti internazionali che vengono inviati direttamente a Casa Milan. Tra questi negli ultimi tempi spicca il parere positivo su un giovane centrocampista di nazionalità greca, già accostato al club rossonero la scorsa settimana.

Si tratta di Sotiris Alexandropoulos, un classe 2001 che si sta mettendo in mostra con la maglia del Panathinaikos. Una società storica ma attualmente un po’ decaduta, visto che in campionato è ferma all’ottava posizione.


Leggi anche:


Alexandropoulos nel mirino del Milan, operazione low-cost a gennaio?

Arrivano conferme secondo Tuttosport sull’interesse per Alexandropoulos. Il ragazzo nato a Marousi ha piacevolmente sorpreso i talent-scout del Milan per la personalità dimostrata nelle gare finora disputate in prima squadra.

Sotiris Alexandropoulos
Sotiris Alexandropoulos (foto Instagram)

Non a caso è ormai un titolare fisso del Panathinaikos; in stagione ha già ottenuto 8 gettoni ufficiali e una rete in campionato. Senza dimenticare che fa già parte da qualche tempo della Nazionale maggiore della Grecia, impegnata nelle qualificazioni mondiali.

A Paolo Maldini il profilo di Alexandropoulos piace particolarmente. Un mediano di buona fisicità e qualità tecniche, che sa costruire l’azione dal basso con carattere. Il Milan ci starebbe pensando già per la sessione di mercato di gennaio, visto che nello stesso mese Bennacer e Kessie faranno le valigie in direzione Africa.

Inoltre l’operazione economica non sarebbe neanche così elevata. Al momento il cartellino di Alexandropoulos si aggira al massimo attorno ai 2-3 milioni di euro, con il Panathinaikos che potrebbe richiedere una percentuale sull’eventuale futura rivendita del ragazzo.

Giorni fa l’agente Tontouris aveva dichiarato: “Il Milan? Per adesso ogni discorso sul suo futuro è prematuro”. Ma se i rossoneri dovessero alzare il pressing e fare sul serio, sarebbe complicato per chiunque bloccare il percorso di crescita del ventenne Alexandropoulos.