Chi è Omoregbe, il talento di Serie D acquistato dal Milan: ruolo e caratteristiche

Il Milan si è aggiudicato il giovanissimo attaccante militante in Serie D. Scopriamo insieme di chi si tratta e quali le sue caratteristiche principali 

Maldini e Massara pensano già al futuro del club rossonero. I due dirigenti, in coordinamento con l’area scouting, sono alla continua ricerca di nuovi prospetti interessanti. Gli osservatori del Milan girano il mondo in lungo e in largo, con l’obiettivo di scovare talenti da inserire nella rosa rossonera.

Bob Murphy Omoregbe
Bob Murphy Omoregbe (Twitter)

La rete di scout è presente ad ogni livello del calcio nazionale e internazionale, e l’ultimo ingaggiato dal club rossonero è il profilo di Bob Murphy Omoregbe. Si tratta di un giovanissimo attaccante, classe 2003, militante nella Serie D italiana, e precisamente nel Borgosesia. A riportare la notizia dell’interesse del Milan è stato il collega Alessandro Jacobone sui suoi canali social, mentre oggi Nicolò Schira ha confermato l’acquisto da parte del Milan.

Contratto triennale e un investimento di 100 mila euro per aggiudicarsi l’attaccante.

Sul 18enne avevano messo gli occhi diversi club professionistici. In particolare, oltre al Milan, l’Hellas Verona e il Sassuolo erano state le società più interessate.

Il Milan, come detto, dopo aver monitorato per tempo il ragazzo, lo ha ingaggiato come colpo in prospettiva. L’italo-nigeriano milita nella prima squadra del Borgosesia, ma in rossonero verrà prima aggregato nella Primavera per aver il tempo di sviluppare aspetti tecnico-tattici essenziali al mondo dei professionisti.


Leggi anche:


Chi è Omoregbe: ruolo e caratteristiche

Bob Murphy Omoregbe è un calciatore di origine nigeriana, nato in Italia il 5 novembre 2003. 18 enne soltanto qualche giorno fa, milita nel Borgosesia da circa 3 anni. Si è messo prima in mostra con la categoria Allievi, per poi continuare a far bene nella categoria Juniores.

A luglio è stato invece aggregato in Prima Squadra, con la quale ha già messo a segno un gol e fornito un assist da inizio stagione. Di Omoregbe, che è un’ala destra di ruolo naturale, stupisce maggiormente la facilità nel saltare l’avversario nell’1 contro 1. Questo, grazie ad un ottima tecnica e ad una velocità straripante sulla fascia.

Inoltre, il giocatore è dotato di una notevole forza fisica, che lo favorisce ancor di più nel duello con gli avversari. Qualche mese fa, lo stesso Omoregbe si è paragonato a campioni come Dembelè e Sterling per alcune sue caratteristiche: “Ho una buona fisicità e sono veloce. Paragonandomi ai campioni del calcio internazionale, ho alcune caratteristiche simili a quelle di Dembelè e Sterling. Sono un tipo testardo ma ho voglia di imparare e capisco in fretta”.

Queste le parole di un giovane che è ben consapevole delle proprie qualità e che potrebbe presto esplodere in una big quale il Milan per diventare un giorno, chissà, un campione al livello dei suoi idoli.