Milan, la clamorosa rivelazione su Iniesta: “Un vero rimpianto”

Il procuratore ha rivelato ai microfoni di Tuttosport di come l’ex campione del Barcellona fosse stato ad un passo dai rossoneri.

Il mercato è sempre stato ricco di colpi scena e retroscena. Colpi mancati e trattative saltate all’ultimo minuto ci sono tutti gli anni e anche il Milan ha mancato l’acquisto di alcuni campioni in extremis.

Iniesta
Iniesta (©LaPresse)

Così come spesso il Diavolo è riuscito a soffiare tanti fuoriclasse alle sue rivali, ogni tanto i rossoneri hanno perso qualche colpo da novanta per un soffio. A tal proposito ci svela un retroscena di questo tipo Vincenzo Morabito, procuratore tagli altri anche di Olivier Giroud. L’agente, intervenuto ai microfoni di Tuttosport, ha parlato di alcuni affari importanti saltati per poco e ha fatto anche il nome di un campione ex Barca, che in passato sarebbe stato molto vicino ad approdare a Milano, sponda rossonera. Un arrivo sfumato che entra nel podio dei colpo non conclusi secondo il procuratore.


Leggi anche:


Iniesta fu ad un passo dal Milan

Queste le parole di Vincenzo Morabito: “Haaland sfumato alla Juve lo metto nel podio, dietro ai trasferimenti sfiorati di Zidane alla Lazio e Iniesta al Milan”. Si tratta infatti di Andrès Iniesta. L’illusionista milita attualmente, a 37 anni, in Giappone nel Vissel Kobe. Lo spagnolo ha lasciato il Barcellona nel 2018 dopo un’intera carriera con i blaugrana, piena di successi. Interessante sapere come don Andrès, autore anche del gol vittoria nella di finale del Mondiale del 2010 fra Spagna e Olanda, sia stato ad un passo dal vestire i colori del Milan. Morabito mette questo affare fallito (non si sa in che anno) dietro quelli dell’attuale bomber del Borussia Dortmund ai bianconeri e di Zidane ai biancocelesti.