Incontro per la firma: l’agente a Casa Milan

Incontro tra il Milan e Mino Raiola. Il noto agente e il club rossonero discutono del rinnovo di Alessio Romagnoli. Il contratto del capitano scadrà il prossimo 30 giugno

Il tanto atteso faccia a faccia tra Mino Raiola e il Milan si sta svolgendo proprio in questi minuti. Arrivano sempre più conferme in merito ad un summit in corso tra l’agente di Alessio Romagnoli e il club rossonero.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

L’obiettivo è riuscire a trovare un accordo per il rinnovo del capitano. Il contratto, come è noto, scadrà il prossimo 30 giugno. La volontà del giocatore, così come quella del Milan, è di proseguire insieme.

Il club rossonero, però, vorrebbe dare un taglio importante all’attuale stipendio. Romagnoli guadagna, oggi, 5 milioni di euro netti più bonus. Troppi per le casse rossonere, considerando anche lo stipendio di Fikayo Tomori e Simon Kjaer. Dopo il summit di oggi, il quadro sarà sicuramente più chiaro.


Leggi anche:


Voglia di Milan

L’incontro dimostra la volontà di Alessio Romagnoli di proseguire la propria avventura con la maglia del Milan addosso. Nonostante non sia più un titolarissimo Stefano Pioli gli sta dando tanto spazio, facendogli giocare anche match importanti. E’ evidente, però, che l’attuale stipendio sia troppo alto.

Per arrivare alla fumata bianca servirà un importante sacrificio. Difficilmente il Milan, infatti, andrà oltre i 3/3,5 milioni di euro a stagione. Sullo sfondo resta la Juventus, che in vista di un possibile addio al calcio di Giorgio Chiellini, sta pensando seriamente al classe 1995. Romagnoli però ha dato priorità al Diavolo. I bianconeri possono aspettare.