Fiorentina-Milan, anche Tomori infortunato: la probabile formazione di Pioli

Ecco le ultimissime di formazione in vista della sfida del Milan di stasera contro la Fiorentina. Pioli costretto a rinunciare a Tomori e Rebic, ecco le sue scelte

Gli infortuni non lasciano pace al Milan. Stefano Pioli in vista del match contro la Fiorentina, in programma stasera al Franchi alle ore 20:45, valevole per le tredicesima giornata di Serie A, dovrà fare a meno di diversi calciatori.

Ibra e Pioli
Ibra e Pioli (©LaPresse)

Nell’allenamento di ieri, come vi abbiamo ampiamente raccontato, si sono fermati Ante Rebic e Fikayo Tomori. L’attaccante croato ha subito una fitta al flessore mentre cercare di colpire il pallone di tacco. Il difensore, invece, ha accusato dei problemi all’anca.

Si contava di recuperare il centrale inglese ma si è preferito non farlo partire per Firenze. C’è ottimismo in merito alle condizioni dell’ex Chelsea ma bisognerà aspettare i prossimi giorni per capire se ci sarà a Madrid.

Nel frattempo contro la Fiorentina toccherà ad Alessio Romagnoli, rientrato in gruppo mercoledì, affiancare Simon Kjaer. La difesa a quattro, davanti a Tatarusanu, sarà così completata da Theo Hernandez e Pierre Kalulu. Ad inizio settimana si è parlato di un possibile ballottaggio del francese con Florenzi ma le parole di ieri in conferenza stampa hanno spazzato via i dubbi: l’ex Roma ha bisogno ancora di un po’ di tempo per mettere minuti nelle gambe. Probabile un suo ingresso a partita in corso.


Leggi anche:


Torna Messias, Ibra titolare?

Giocherà da subentrante, quasi certamente, anche Junior Messias. L’ex Crotone è la notizia positiva di questi ultimi giorni: il brasiliano è finalmente recuperato ed è pronto a dare il cambio a Saelemaekers. Il belga giocherà chiaramente titolare sulla destra delle trequarti.

A sinistra, dopo lo stop di Ante Rebic, toccherà ancora una volta a Rafael Leão, chiamato agli straordinari. Dietro la punta dovrebbe rivedersi Brahim Diaz, in vantaggio su Rade Krunic. I due mediani, invece, dovrebbero essere Kessie e Tonali, in vantaggio su Bennacer.

Il vero grande ballottaggio, a poche ore dal calcio d’inizio tra Fiorentina e Milan, è legato alla punta centrale. Sembrava scontato che fosse Olivier Giroud a giocare dal primo minuto ma Zlatan Ibrahimović ha guadagnato terreno nelle ultime ore e potrebbe essere scelto per essere titolare.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Romagnoli, Theo; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Ibra (Giroud)