Messias il ‘nuovo’ rinforzo di Pioli: un mese per cambiare il futuro

Dopo più di un mese, Junior Messias torna a disposizione di Stefano Pioli. Siederà in panchina ma da stasera, inizia la sua lunga rincorsa per prendersi il Milan

C’è davvero poco da stare allegri in casa rossonera. Gli ultimi stop di Fikayo Tomori e Ante Rebic hanno portato un po’ di agitazione tra i tifosi.

Junior Messias
Junior Messias (©LaPresse)

Contro la Fiorentina saranno così quattro i titolari (non dimentichiamoci di Calabria e Maignan), di cui Stefano Pioli dovrà fare a meno. La speranza è di recuperare tutti presto ma il Milan ha ormai dato prova di poter convivere con l’emergenza infortuni.

La notizia positiva è chiaramente il recupero di Junior Messias. Il brasiliano è tornato a disposizione dopo il lunghissimo stop di oltre un mese. L’ultima e unica apparizione dell’ex Crotone risale allo scorso 3 ottobre, quando Pioli lo lanciò nella mischia di Bergamo negli ultimi minuti di gioco.

Fin qui sono stati gli unici in cui ha indossato la maglia rossonera. Messias è finalmente tornato tra i convocati e se stasera la partita, contro i viola dovesse richiederlo, potrà tornare a giocare.

Stefano Pioli crede molto nel brasiliano, che ha in rosa caratteristiche uniche. Il tecnico rossonero lo farà giocare gradualmente e avrà modo di mettersi, finalmente in mostra.


Leggi anche:


Obiettivo conferma

Da stasera, contro la Fiorentina, inizia così la lunga rincorsa di Junior Messias verso la conferma. Il brasiliano ha praticamente un mese intero, in cui il Milan giocherà ben nove partita, per convincere tutti.

Non sarà facile, dovrà spazzare via tutto lo scetticismo con cui è stato accompagnato il suo arrivo, e gli infortuni che non gli hanno permesso di essere mai a disposizione. Un calvario infinito che costringerà Messias a scalare un Everest.

Per pensare al riscatto c’è ancora tempo. L’obiettivo numero uno dell’ex Crotone è adesso allontanare le voci di mercato che vorrebbero il Milan su un altro esterno per gennaio. Deve essere lui il nuovo acquisto dei rossoneri già da oggi.