Rinnovo Rafael Leao, il Milan accelera | Offerto un maxi stipendio

Leao atteso a una grande prova in Fiorentina-Milan: poi ci aspetta l’accelerata per il rinnovo.

Doveva essere la partita del ritorno da titolare di Ante Rebic, ma un infortunio muscolare ha messo KO il croato e allora sarà nuovamente Rafael Leao a partire dal primo minuto. Il portoghese agirà, come di consueto, da esterno sinistro offensivo.

Rafael Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Stefano Pioli contava di lasciare l’ex di Sporting Lisbona e Lille inizialmente in panchina, per utilizzarlo poi in Champions League contro l’Atletico Madrid. Ma i piani sono stati sconvolti dal nuovo infortunio di Rebic, davvero sfortunato.


Leggi anche:


News Milan, Rafael Leao verso il rinnovo

Rafael Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Leao in questa stagione è uno dei giocatori che maggiormente è cresciuto. Il Milan se lo aspettava, per questo ha rifiutato tutte le offerte arrivate durante l’ultima sessione estiva del calciomercato. Paolo Maldini e Frederic Massara erano sicuri che il portoghese sarebbe finalmente sbocciato, riuscendo ad avere un rendimento costante e non rendendosi solo protagonista occasionalmente. Sinora 5 gol e 2 assist nelle 16 partite disputate in questa annata.

Le sue prestazioni hanno convinto il Milan ad avviare una trattativa per il rinnovo del contratto (scadenza giugno 2024). Il club rossonero punta a un prolungamento fino al 2026 e ne sta discutendo con l’agente Jorge Mendes. Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che trapela fiducia sul raggiungimento dell’accordo, anche se alcune squadre in Europa hanno messo Rafa nel mirino.

Per blindarlo, la società è pronta a dargli uno stipendio da 4 milioni di euro netti annui più bonus. Un ricco aumento rispetto all’attuale ingaggio, che non arriva a 2 milioni a stagione. Ci si aspetta la fumata bianca in tempi brevi. Come per Theo Hernandez e Ismael Bennacer, il Milan conta di chiudere prima di Natale.