Altra tegola Napoli, UFFICIALE: nuovo stop e Milan a rischio

Non solo Victor Osimhen. Il Napoli di Luciano Spalletti perde un altro pezzo da novanta. Problema muscolare e presenza contro il Milan a rischio.

Piove sul bagnato in casa Napoli. Gli azzurri, reduci dal ko contro l’Inter, ieri a San Siro, hanno perso, come raccontato nelle scorse ore Victor Osimhen ma non solo.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (©LaPresse)

L’attaccante, che ha riportato fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro, dopo uno scontro aereo con Milan Skriniar, rischia di dove star fuori dai campi di gioco per oltre un mese.

Praticamente impossibile, a questo punto, vederlo sul terreno di gioco di San Siro, contro il Milan, per la partita del 19 dicembre prossimo. Una brutta tegola per gli azzurri, che rischiano di non avere, contro i rossoneri, anche un altro pilastro della formazione di Luciano Spalletti.


Leggi anche:


Stop per Anguissa

Ieri, a San Siro, infatti, si è infortunato anche Anguissa. Il centrocampista, vera rivelazione di questo inizio di stagione del Napoli, si è sottoposto a esami diagnostici che hanno evidenziato una lesione distrattiva del grande adduttore sinistro. Il centrocampista azzurro ha iniziato l’iter riabilitativo.

Il suo recupero è stimato in 20-30 giorni. Tempistiche che mettono a rischio la sua presenza con il Milan. Potrebbe farcela ma non sarà certo al massimo della forma.