Felix primo 2003 in gol in Serie A: prima di lui anche quattro milanisti

Afena Gyan è entrato nella storia della Serie A. Oltre la doppietta siglata nel match contro il Genoa, per lui anche un altro traguardo

Da ormai quasi ventiquattrore tutto il mondo del calcio italiano (e non solo) non fa altro che parlare di Afena Gyan, classe 2003 di proprietà della Roma.

Romagnoli con la Roma
Romagnoli con la Roma (©LaPresse)

Mourinho se lo coccola, gli dà fiducia, lui la ripaga. Doppietta contro i liguri e nuovo paio di scarpe comprato proprio dal tecnico portoghese. Il giovane ragazzo uno di quelli con la testa sulle spalle, e il fatto che l’agente abbia ammesso che su di lui ci fosse anche il Milan prima di approdare nella Capitale lascia un po’ di amaro in bocca.


Leggi anche:


Afena Gyan entra in una speciale lista: diversi rossoneri (ed ex) presenti

Felix Afena Gyan entra di diritto nella storia della Serie A: è il primo giocatore nato nel 2003 ad andare in gol nel massimo campionato italiano. Un bel traguardo (o meglio, inizio) per un ragazzo arrivato in Italia dal nulla e che adesso si ritrova addosso l’attenzione di tutti i media. Ben due le reti segnate al Genoa di Shevchenko, la seconda addirittura di pregevole fattura.

Nella speciale lista di giocatori che per primi hanno segnato una rete nel loro anno di nascita troviamo anche Alessio Romagnoli, che quando indossava la maglia della Roma segnò un gol che gli valse questo primato per i nati nel 1995. Presente anche Manuel Locatelli, che da rossonero entrò in questa classifica alla voce “calciatori nati nel 1998” con la meravigliosa marcatura siglata contro il Sassuolo e successiva esultanza con mani tra i capelli come dire “Non è vero”.

Scorrendo nell’anno di nascita 1996 ecco che appare Jose Mauri. Prima di approdare al Milan decise il match tra Genoa e Parma nella stagione 2012/2013 e proprio con quest’ultima società è entrato, a modo suo, nel mondo dei record della Serie A. Più recente invece è l’anno di nascita di Pietro Pellegri, che nel campionato 2016/2017 segnò alla Roma il primo gol di un 2001 in Italia.