Sabato la conferma: scaricato dall’Arsenal | Milan, ecco l’attaccante

Una conferma importante è arrivata sabato: zero minuto con la maglia dell’Arsenal. Il Milan potrebbe prenderlo come fatto con Tomori

L’Arsenal di Arteta ha perso malamente a Liverpool. I Reds di Klopp hanno battuto con un netto 4-0 i Gunners, con le reti di Mane, Jota, Salah e Minamino.

Arsenal
Arsenal (©LaPresse)

Arteta ha provato a rientrare in partita, mandando in campo Elneny, Maitland-Niles e Odegaard. Non c’è invece stato spazio per Nicolas Pepe. Una scelta, quella di lasciarlo in panchina per tutto l’intero match, che testimonia il momento no dell’ex attaccante del Lille, sempre più ai margini del progetto dell’Arsenal.

Nelle ultime quattro partite di Premier League, contro Aston Villa, Leicester, Watford e appunto Liverpool, ha giocato solo contro le Foxes, per cinque minuti. Un chiaro segnale, che conferma quanto scritto nei giorni scorsi: l’avventura di Pepe all’Arsenal potrebbe davvero essere arrivata ai titoli di coda.


Leggi anche:


Conferme sul prezzo

Pepe – stando a quanto scritto da diversi media in Inghilterra – può lasciare i Gunners per una cifra non superiore ai 30 milioni di euro. Un prezzo di saldo se si considera che è stato acquisto per 80 milioni. Il classe 1995 – lo ribadiamo – rappresenta certamente il profilo perfetto per il Milan. L’ex Lille è capace di giocare su entrambe le fasce, ha fisicità e velocità e un prezzo corretto per quanto mostrato in passato.

Il club rossonero ha dimostrato di voler puntare su calciatori, che hanno fatto vedere il loro potenziale ma che per un motivo o per un altro non sono riusciti ad essere continui. Pepe è un giocatore su cui scommettere. Ad oggi rappresenta solo una suggestione ma chissà che a gennaio non si realizzi un affare alla Tomori. Un acquisto in prestito con diritto di riscatto sarebbe davvero percorribile.