Kjaer, stagione da incorniciare: tra i tre finalisti

Altro riconoscimento prestigioso per Simon Kjaer. Il difensore del Milan è tra i tre migliori giocatori in Danimarca dopo un anno davvero perfetto

Una stagione da incorniciare per Simon Kjaer. Il difensore ex Palermo è stato un vero punto di riferimento per il Milan e per la sua Nazionale.

Simon Kjaer
Simon Kjaer (©LaPresse)

Il Diavolo ha chiuso il campionato al secondo posto, dopo una lunghissima cavalcata, qualificandosi in Champions League dopo tanti anni. Adesso il Milan è in vetta alla classifica, in Serie A, insieme al Napoli, e tra i protagonisti di questo inizio di stagione c’è chiaramente anche Simon Kjaer.

Il danese si è guadagnato sul campo il rinnovo, fino al 30 giugno 2024, e stasera, contro l’Atletico Madrid, per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League, sarà al centro della difesa, facendo gli straordinari, per cercare di trascinare, con il suo carattere e la sua leadership, la squadra agli ottavi di finale.


Leggi anche:


Non solo Milan

L’impresa è davvero complicata ma Kjaer non mollerà. Non lo ha mai fatto anche di fronte a situazione ben più complicate, come quella di Eriksen. Il difensore del Milan ha vissuto un Europeo da protagonista, non solo per la vicenda legata all’amico dell’Inter, ma anche per le ottime prestazioni, che lo hanno portato ad essere tra i 30 candidati al prossimo Pallone d’Oro.

Il buon momento per Kjaer, però, non finisce qui: Simon è anche tra i prescelti a diventare il giocatore danese dell’anno. Il giocatore del Milan dovrà vedere con l’atalantino Joakim Maehle e Pierre-Emile Hojbjerg. Saranno i calciatori a scegliere il vincitore