Milan, dal Lille alla Fiorentina: principio d’accordo raggiunto

Il calciatore seguito dal Milan sembra ormai ad un passo dall’approdo alla Fiorentina. Trovato il principio d’accordo rispetto a cifre e formula 

Il Milan, prima di puntare su Alessandro Florenzi e Junior Messias, ha mostrato particolare interesse per un talento militante in Ligue 1. Un esterno d’attacco di tutto rispetto, di grande forza fisica e di ottima qualità nell’uno contro uno.

Lille
Lille (©Getty Images)

Maldini e Massara hanno più volte tentato di intavolare una trattativa con il Lille per aggiudicarsi il giocatore e quindi rinforzare la fascia d’attacco destra. Jonathan Ikonè, per il Milan, è sempre rimasto un sogno. Il Lille ha fatto muro con altissime richieste per la cessione. 25-30 milioni di euro la cifra richiesta dal LOSC, con il club rossonero non disposto a puntare su un tale investimento.

Eppure, i contatti con l’entourage del giocatore non sono mai cessati. Sino all’estate scorsa Maldini e Massara hanno intrattenuto dialoghi a Casa Milan con gli agenti. Ma se per Ikonè il passaggio al Milan sarebbe stato un sogno, il Lille, appunto, non è stato disposto a scendere a compromessi (economici).

Oggi, però, le cose sono nettamente cambiate per il club francese, che potrebbe trovarsi obbligato a vendere uno dei suoi migliori talenti a prezzi contenuti. Come riportato dai colleghi di calciomercato.it, il Lille ha la necessità di far cassa per rientrare in una sana situazione finanziaria.

Ed ecco che Ikonè sarebbe il primo sacrificato. La Fiorentina è ormai ad un passo dall’acquisto.


Leggi anche:


Ikonè alla Fiorentina: definita la formula per gennaio

Calciomercato.it fa sapere che la Fiorentina di Commisso, da tempo alla ricerca di un rinforzo per la fascia destra d’attacco, ha trovato un principio d’accordo con il Lille per aggiudicarsi Jonathan Ikoné. La cessione potrebbe concretizzarsi subito a gennaio, così da incassare una importante somma e scampare guai economici.

Data l’incerta situazione finanziaria, il Lille è disposto ad abbassare notevolmente il costo del cartellino dell’esterno francese. Con il contratto in scadenza nel 2023, Ikonè potrebbe trasferirsi alla Fiorentina per una cifra vicina ai 20 milioni di euro bonus inclusi. Secondo la medesima fonte, la parte fissa della somma d’acquisto si aggirerebbe intorno ai 16-17 milioni. 

Prossima settimana, Fiorentina e Lille avranno dei nuovi contatti per provare a definire l’accordo. Non ci resta che aspettare gennaio per conoscere il destino di Ikonè, che probabilmente giocherà in Serie A, ma non al Milan.