Milan, firma e annuncio: Pioli rinnova | Nuovo stipendio

Confermate le indiscrezioni di queste settimane. Domani il rossonero firmerà il suo rinnovo di contratto! Strade ancora unite verso il successo..

Secondo quanto riportato da Daniele Longo, domani sarà il giorno della fumata bianca. Il rossonero firmerà il suo rinnovo di contratto, dando così seguito ad un cammino vincente iniziato nel 2020.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Secondo l’esperto di mercato, l’annuncio ufficiale arriverà prima della sfida contro il Sassuolo. Maldini e Massara, ma anche Ivan Gazidis, non hanno mai avuto dubbi sul prolungare il contratto al tecnico Stefano Pioli. Il campo ha sempre parlato chiaro, e la vittoria di ieri a Madrid è stata una bella ciliegina sulla torta.

Certo, il cammino è ancora lungo, e, come sempre affermato da Pioli, bisogna rimanere umili e non montarsi la testa. Proprio la mentalità, i concetti e la gentilezza del tecnico ex Lazio hanno sbloccato nel 2020 una situazione di squadra assolutamente negativa. Oggi il Milan ha un altro volto, e grandissimo merito è proprio di Stefano Pioli.

Come ribadito in questi giorni, si aspettava il ritorno dagli States di Ivan Gazidis per la firma sul rinnovo dell’allenatore parmense. Ebbene, l’altro ieri L’AD è rientrato a Milano, prendendo posto a Casa Milan. Domani, come riporta Longo, tutto verrà messo nero su bianco.


Leggi anche:


Pioli e il Milan ancora insieme: tempi e cifre del rinnovo

Nicolò Schira, altro giornalista esperto di mercato, ha fornito dettagli ulteriori sulla firma che domani Pioli porrà sul contratto di rinnovo. Schira fa sapere che il tecnico rossonero è atteso domattina alle 11.30 a Casa Milan, e dovrebbe siglare un accordo annuale (rinnovo sino al 2023), con opzione di prolungamento per un altro anno (2024).

Ovviamente, verrà assicurato a Pioli un sostanziale aumento dell’ingaggio – tutto meritato. Il tecnico, sempre secondo Schira, andrà a guadagnare 3 milioni di euro netti a stagione. La trattativa è stata curata dall’agente di Pioli, Gabriele Giuffrida, bravo a trovare l’accordo in tempi così brevi. Ma si sa, la volontà dell’allenatore era solo una, e quindi è stato molto semplice scendere a patti.

Aspettiamo soltanto l’annuncio per gioire del rinnovo di Stefano Pioli, un uomo di cui questo Milan non può più fare a meno.