Milan, colpo dal Benfica: l’Atletico Madrid in vantaggio

Il Milan rischia di perdere la corsa al giovane centravanti, che è stato seguito di recente dai propri osservatori in Champions League.

In questo momento storico l’attacco del Milan è in leggera difficoltà. Più a livello fisico-atletico che numerico, per colpa dei diversi infortuni muscolari che lo stanno falcidiando.

Benfica-Barcellona
Benfica-Barcellona (©LaPresse)

Problemi che costringeranno probabilmente la dirigenza a rivedere alcune scelte in vista della prossima stagione. In molti infatti scommettono sull’approdo a Milanello di una prima punta di prospettiva, con un’età anagrafica meno pesante di quelle di Giroud e Ibrahimovic.

Il Milan ha seguito, tramite i propri osservatori, un profilo molto intrigante nelle scorse settimane. Un giovane centravanti che farebbe al caso dei rossoneri, ma sul quale si è inserita una rivale europea con forza.


Leggi anche:


Atletico, 60 milioni per l’attaccante: il Milan vira sull’argentino

Il calciatore in questione è di origini sudamericane, ma milita da qualche anno in Europa. In questa stagione sta mettendosi in mostra con la maglia del Benfica, nel campionato portoghese.

Si tratta dell’uruguayano Darwin Nunez, prima punta classe ’99 che ha già sorpreso tutti con una splendida doppietta realizzata al Barcellona in un recente match di Champions League.

nunez
Darwin Nunez (©LaPresse)

Attaccante forte fisicamente ma molto dinamico, Nunez fa gola a molti club. Il Milan come detto lo sta osservando, ma rischia di essere superato dalla concorrenza dell’Atletico Madrid, almeno secondo le recenti indiscrezioni del portale Todofichajes.com.

Pare che l’Atletico abbia scelto Nunez come rinforzo futuro per l’attacco, precisamente come erede del connazionale Luis Suarez. I contatti con l’agente Lasalvia sarebbero già avviati, con i ‘colchoneros’ pronti addirittura ad un esborso da 60 milioni di euro per accaparrarsi il calciatore 22enne.

Milan che difficilmente sarà pronto a spendere una cifra simile per Nunez, che ha un contratto valido col Benfica fino al giugno 2025. Ma c’è una buona notizia: l’Atletico, virando sull’uruguayano, mollerebbe la presa sul talento argentino Julian Alvarez, altro obiettivo comune con il Milan. A quel punto i rossoneri potrebbero ottenere una corsia preferenziale per il calciatore del River Plate.