Berardi bestia nera del Milan: i numeri dell’attaccante contro i rossoneri

Quella di oggi è la decima marcatura del 25 neroverde contro la squadra rossonera. Il Milan si conferma il bersaglio preferito dell’attaccante.

Il Milan ha subito una pesante sconfitta oggi a San Siro contro il Sassuolo. La squadra di Pioli non è riuscita a riscattare il ko di Firenze ed è caduta sotto i colpi degli attaccanti neroverdi.

Domenico Berardi
Domenico Berardi (©LaPresse)

Uno dei maggiori protagonisti di questo successo esterno del Sassuolo è senza dubbio Domenico Berardi, autore di un’ottima prestazione e della settima rete in questo campionato. Al minuto 66 l’attaccante calabrese ha raccolto palla in area di rigore, ha scartato Romagnoli con una finta e ha insaccato alle spalle di Maignan. “Il Milan mi porta fortuna” , ha raccontato a fine match Berardi, ai microfoni di Dazn. Effettivamente è proprio così, i numeri dicono che i rossoneri sono il bersaglio preferito del numero 25 in Serie A.


Leggi anche:


Quello di oggi è il suo decimo centro al Milan, che si unisce anche a 4 assist, nelle quindici volte in cui lo ha affrontato da avversario. L’attaccante della squadra emiliana, oggi tra l’altro alla presenza numero 250 in Serie A, quando vede il rossonero si scatena. Impossibile dimenticare quando nel lontano 12 gennaio del 2014 al Mapei aveva rifilato addirittura un poker alla squadra allora allenata da Massimiliano Allegri. O anche la tripletta del 17 maggio 2015. Numeri incredibili per una dei peggiori incubi del Milan in Serie A.