Milan, scout in Francia | Adli ma non solo: ritorno di fiamma!

Un addetto al calciomercato dei rossoneri è volato in Francia per osservare da vicino Adli ma anche un altro calciatore

Il Milan guarda all’estero per provare ad ampliare la rosa attraverso il calciomercato. Uno scout rossonero era oggi in Francia ad assistere ad una partita di Ligue 1.

Dirigenza del Milan
Dirigenza del Milan (©LaPresse)

In particolare è stato visionato Yacine Adli. Il centrocampista del Bordeaux è già stato acquistato dal Milan, che lo ha lasciato in questa stagione in prestito ai Girondins. Certo è che Adli farebbe comodo a Pioli già da gennaio, data la linea mediana che non dà troppe sicurezze e con Kessie che sarà impegnato presto in Coppa d’Africa. Rumors raccontano di un tentativo di Maldini e Massara di anticipare l’arrivo di Yacine proprio nella prossima sessione invernale di mercato.


Leggi anche:


Mercato Milan, non solo Adli: in Francia anche per un calciatore del Brest

Ma stando a quanto riportato dal giornalista sportivo Nicolò Schira, questo scout rossonero non sarebbe andato in Francia solo per valutare da vicino la prestazione del prossimo giocatore del Milan. Infatti nella squadra rivale di quest’oggi del Bordeaux, vale a dire lo Stade Brestois, gioca un altro profilo che da mesi interessa alla società milanista che ha provato ad accaparrarsi il giocatore già in estate.

Stiamo parlando di Romain Faivre, esterno offensivo, che rappresenta un ritorno di fiamma per il Milan. Con la situazione in attacco non proprio idilliaca dato l’infortunio di Rebic, potrebbe essere un’opzione quella di tornare in maniera insistente su Faivre. Il calciatore del Brest potrebbe fare al caso di Stefano Pioli. Solo per la cronaca, il match è terminato con il risultato di 2-1 proprio in favore della squadra di Faivre, il Brest.