Rinnovi Milan: il punto su Romagnoli e Kessie

Milan concentrato sui rinnovi di contratto: quelli di Romagnoli e Kessie sono i più complicati.

Paolo Maldini ha chiarito che il club rossonero probabilmente non farà operazioni in entrata nel calciomercato di gennaio. In questo momento il focus è sui prolungamenti contrattuali di alcuni giocatori. Ci sono più trattative in corso.

Romagnoli Alessio
Alessio Romagnoli (©LaPresse)

Gli accordi più difficili da trovare sono quelli che riguardano Alessio Romagnoli e Franck Kessie, entrambi in scadenza a giugno 2022. Dopo aver perso a parametro zero Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, per il Milan sarebbe un peccato perdere altri due giocatori importanti con la stessa modalità.


Leggi anche:


News Milan, la situazione di Romagnoli e Kessie

Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che nelle prossime settimane si riparlerà del rinnovo di Romagnoli, dopo l’incontro già avvenuto tra il Milan e Mino Raiola. Come spiegato anche da Gianluca Di Marzio a Sky Sport, se il difensore verrà incontro alle esigenze economiche del club allora potrà continuare a vestire la maglia rossonera. Lo stipendio offerto è più basso di quello percepito attualmente.

Per quanto concerne Kessie, trovare l’accordo è più complicato. Oggi risulta difficile immaginare che rinnoverà il contratto con il Milan. La società vuole fare di tutto per tenerlo, però non risultano passi avanti nella trattativa. È tutto bloccato, le parti rimangono distanti per quanto riguarda domanda e offerte sull’ingaggio da corrispondere al centrocampista ex Atalanta.