Gazzetta – Milan, infortunio Kjaer: il sostituto dalla Lazio

Secondo la Gazzetta dello Sport, il Milan potrebbe pescare il sostituto di Simon Kjaer direttamente dalla Lazio di Sarri. Pista comunque complicata!

Non poteva esserci peggiore notizia per l’ambiente rossonero! Simon Kjaer sarà costretto a stare fuori dai giochi almeno per sei mesi. L’intervento in artroscopia al ginocchio è perfettamente riuscito, ma adesso il percorso di riabilitazione è molto lungo!

Lazio
Lazio (©LaPresse)

Stefano Pioli dovrà quindi fare a meno del baluardo veterano della sua difesa, ed inevitabilmente la dirigenza rossonera sarà costretta ad intervenire nel più breve tempo possibile. Già a gennaio serve un nuovo innesto per la retroguardia del Milan. È un’assoluta necessità per la squadra trovare un difensore più che valido e che possa garantire un approccio saldo al resto della stagione rossonera.

Come visto, Gabbia e Romagnoli hanno dimostrato parecchie insicurezze, soprattutto nelle ultime gare disputate. E il Milan, se vuole andare davvero in fondo a questa stagione, ha bisogno di un ulteriore rinforzo.

Dopo la notizia del grave infortunio di Simon Kjaer, una miriade di nomi hanno cominciato a gravitare in orbita Milan. Da Benoit Badiashile del Monaco, a Becir Omeragic dello Zurigo. Per arrivare infine a Caleb Okoli, difensore dell’Atalanta in prestito alla Cremonese. Insomma, Maldini e Massara stanno sondando piste tutte conducenti a giocatori giovani e con valori di mercato abbastanza contenuti.

Ma secondo la Gazzetta dello Sport, l’attenzione della dirigenza milanista si è posata anche su un difensore non giovanissimo, e in scadenza di contratto.


Leggi anche:


Milan, Maldini e Massara sondano Luiz Felipe

La rosea ha raccontato come nel mirino del Milan ci sia anche Luiz Felipe, difensore brasiliano militante nella Lazio di Sarri. Classe 1997, Luiz ha un contratto in scadenza nel giugno 2022, e sarebbe questo, oltre alla evidente qualità, il motivo principale che ha spinto Maldini e Massara ad interessarsi a lui.

Il brasiliano, che ha anche nazionalità italiana, vanta grande qualità nella retroguardia. È un difensore capace di giocare in entrambi i lati del centro del reparto. E il suo profilo potrebbe fare al caso del Milan. Forte fisicamente, è inoltre molto bravo nel gioco aereo e nel contrastare l’avversario nell’1 contro 1.

Secondo la Gazzetta, Luiz Felipe potrebbe presto entrare nel giro della Nazionale Maggiore azzzurra, con Mancini vicino alla chiamata. Il valore di mercato del giocatore si aggira attualmente intorno ai 20 milioni di euro, ed è chiaro che la Lazio difficilmente lo lascerà partire a gennaio.

Il Milan deve per forza di cosa stringere i tempi, e potrebbe far leva sul contratto in scadenza per strapparlo ad una somma modica ai biancocelesti nel mercato invernale. Qualche altro giorno, e capiremo se sarà davvero Luiz Felipe il prescelto da Maldini e Massara per rimpolpare una difesa sofferente data la lunga assenza di Simon Kjaer.