Calciomercato Milan, vice Kjaer da una big europea | Doppia opzione

Il club rossonero a gennaio deve prendere un nuovo difensore centrale: il rinforzo potrebbe arrivare dal Chelsea o dal Barcellona.

L’infortunio grave di Simon Kjaer costringe il Milan a intervenire sul calciomercato di gennaio 2022. A Stefano Pioli serve un centrale difensivo, dato che la stagione dal danese è già conclusa e la retroguardia necessita di un innesto.

Kjaer Simon
Simon Kjaer (©Getty Images)

Difficilmente la società rossonera farà un investimento particolare nel ruolo. Più facile ipotizzare che Paolo Maldini e Frederic Massara vadano alla ricerca di una soluzione a basso prezzo, così da avere un basso impatto a bilancio. Si ipotizza un eventuale rientro di Mattia Caldara dal prestito al Venezia, ma non è chiaro se tale opzione sia davvero concreta e se il club veneto darebbe l’ok.


Leggi anche:


Mercato Milan, idee Sarr e Umtiti

Umtiti
Samuel Umtiti (©Getty Images)

Il quotidiano Tuttosport oggi dà Malang Sarr del Chelsea e Samuel Umtiti del Barcellona come possibili opzioni per la difesa del Milan. Entrambi sono in uscita dai rispettivi club e potrebbero rappresentare delle interessanti occasioni di mercato per gennaio.

Dalla Spagna il Mundo Deportivo conferma che Umtiti può lasciare Barcellona, anche con la formula del prestito. Maldini e Massara ci pensano. Il 28enne francese è un difensore con tanta esperienza e potrebbe essere un buon innesto per la retroguardia di mister Pioli.

Un problema può essere il suo ingaggio, dato che l’ex Lione percepisce quasi 4 milioni di euro netti annui. In questa stagione Umtiti non ha collezionato neppure un minuto in campo. Il Barça se ne vuole sbarazzare, così da alleggerire anche il monte stipendi. Ci sono più squadre interessate, vedremo se il Milan si farà avanti concretamente per assicurarselo come vice Kjaer.

Anche Sarr del Chelsea potrebbe essere un’idea in prestito. Solo una presenza in Premier League per il 22enne francese, arrivato a Londra a parametro zero nel 2020.