Milan, Adli è pronto: “Ma ora voglio aiutare il Bordeaux”

Il centrocampista classe 2000 ha parlato in un’intervista a Le Parisien. Verrebbe subito al Milan ma ora è concentrato sul Bordeaux.

Il Milan sta vivendo giorni importanti per la sua stagione. I rossoneri sono attesi da diversi impegni importanti nelle prossime settimane, a partire da quello di martedì contro il Liverpool in Champions.

Yacine Adli
Yacine Adli (©LaPresse)

Nel frattempo è però arrivata l’ora delle valutazioni in vista del mercato di gennaio. Pioli potrebbe aver bisogno di qualche innesto per rinforzare la rosa e sopperire alle assenze che, per un motivo o per un altro, ci saranno. Uno dei possibili innesti potrebbe essere quello di Yacine Adli, già di proprietà dei rossoneri. Il 21enne ha parlato ai microfoni de Le Parisien del Milan e non solo. Queste le sue parole sul suo futuro approdo a Milano con il Diavolo: “Quanto ti acquista un club come il Milan vuoi andarci subito ma quest’anno mi servirà per prepararmi al meglio.


Leggi anche:


Il centrocampista del Bordeaux è stato già acquistato dal Milan nel corso della scorsa sessione estiva. Il calciatore è stato poi lasciato in prestito per questa stagione ai Girondins. Con Kessie e Bennacer impegnati da gennaio in Coppa d’Africa, sicuramente il classe 2000 farebbe molto comodo a Pioli già da ora, ma un eventuale anticipo del suo arrivo è tutto da stabilire. Per ora Adli si concentra quindi sul suo attuale club. Ha infatti proseguito così al quotidiano parigino: “Voglio anche aiutare il Bordeaux a fare una buona stagione. L’allenatore si aspetta che io sia più decisivo”.