Milan, colpo dal Chelsea! Ritorno di fiamma per il difensore

Il club rossonero a gennaio prenderà un nuovo difensore centrale: trapela quello che sarebbe il sogno della dirigenza.

L’infortunio di Simon Kjaer costringe il Milan a intervenire nella finestra invernale del calciomercato. Fondamentale consegnare a Stefano Pioli un altro centrale difensivo per sopperire all’assenza del danese, la cui stagione è terminata con anticipo.

Pioli Massara Maldini Paolo
Paolo Maldini, Frederic Massara e Stefano Pioli (©LaPresse)

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno valutando più opzioni per rinforzare la retroguardia. In Italia piace molto Gleison Bremer del Torino, il cui contratto scade a giugno 2023. Ma Urbano Cairo sembra poco propenso a cederlo a gennaio e comunque c’è una folta concorrenza da battere. Sempre in Serie A c’è Nikola Milenkovic, il cui prezzo è è fissato dalla clausola di risoluzione presente nel suo attuale contratto con la Fiorentina: 15 milioni di euro. Altra idea “italiana” può essere Luiz Felipe, in scadenza a giugno 2022 con la Lazio.


Leggi anche:


Mercato Milan, il sogno è Christensen del Chelsea

Christensen Andreas
Andreas Christensen (©LaPresse)

Stando a quanto riferito da Gianluca Di Marzio a Sky Sport, il Milan potrebbe attingere dal Chelsea il nuovo difensore centrale. Proprio a Londra ha preso Fikayo Tomori nel gennaio 2021 e in estate ha ripreso il centrocampista Tiemoué Bakayoko.

Nella squadra di Thomas Tuchel ci sono due centrali che non sono intoccabili e che potrebbero essere sul mercato a gennaio: Malang Sarr e Andreas Christensen. Quest’ultimo sarebbe il sogno di Maldini e Massara. Anche lui danese come Kjaer, ha un contratto in scadenza a giugno 2022 con il Chelsea e. La dirigenza del Milan lo ha messo in cima alla sua lista.

Christensen ha 25 anni e ha già alle spalle una buona esperienza, sarebbe un ottimo innesto per la retroguardia di Pioli. In questa stagione ha collezionato 15 presenze e un gol. Il club londinese probabilmente cercherà di rinnovargli il contratto, in modo tale da non perderlo a basso prezzo a gennaio oppure a parametro zero in estate.