Milan, un obiettivo può allontanarsi: “Contatti intensi per il rinnovo”

Uno degli obiettivi del Milan potrebbe decidere di rinnovare il contratto: il suo club è in forte pressing.

Il club rossonero è molto attento ad alcuni giocatori con scadenza contrattuale fissata a giugno 2022. Ci sono dei potenziali colpi a parametro zero che sarebbero molto utili alla squadra di Stefano Pioli, bisognosa di rinforzarsi per il futuro.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Tra i profili maggiormente seguiti dalla dirigenza del Milan c’è Boubacar Kamara, 22enne francese che milita nel Marsiglia. È un centrocampista con caratteristiche soprattutto difensive e può giocare anche da difensore centrale in caso di necessità. Paolo Maldini e Frederic Massara da tempo hanno il suo nome in agenda.


Leggi anche:


Rinnovo Kamara, il Marsiglia ci crede: parla Longoria

Boubacar Kamara
Boubacar Kamara (©LaPresse)

Oltre al Milan, anche altre importanti squadre europee stanno pensando a Kamara. Tuttavia, il Marsiglia non si vuole affatto arrendere.

Il presidente Pablo Longoria in un’intervista al quotidiano L’Equipe ha spiegato la situazione: «I colloqui sono aperti da tempo e si sono intensificati ultimamente. Lui è una risorsa importante per il club e vogliamo che rimanga. Ma non ci sono solo i negoziati, serve una volontà generale. Negli ultimi anni i giocatori hanno preso maggiore potere rispetto ai club. Abbiamo studiato più più formule per trovare uno schema che permettesse a tutti di guadagnarci e di convincere i calciatori a continuare. C’è una partita, la palla è in mezzo e ciascuno deve fare la propria parte».

Longoria conferma che il Marsiglia sta provando a convincere Kamara a rinnovare il contratto. Ha alcune speranze di riuscire nella difficile impresa. Chiaramente sa di dover fare i conti con il Milan e le altre società interessate al centrocampista.