Calciomercato Milan, Maldini dice no a due difensori

La società rossonera è alla ricerca di un nuovo centrale difensivo, ma ha respinto due profili proposti in questi giorni.

L’infortunio di Simon Kjaer costringe il Milan a prendere un nuovo difensore nel calciomercato invernale. Paolo Maldini e Frederic Massara sono già al lavoro. In corso valutazioni su diversi giocatori che possono essere utili a Stefano Pioli.

Maldini Paolo
Paolo Maldini (©Getty Images)

Non è ancora chiaro se la dirigenza rossonera ricorrerà a una soluzione low cost, magari in prestito con diritto di riscatto, oppure se sarà disposta a fare un investimento.


Leggi anche:


Mercato Milan, proposti Luiz Felipe e Malang Sarr

Luiz Felipe
Luiz Felipe (©Getty Images)

Ci sono agenti che si stanno facendo avanti per proporre dei difensori al Milan. Il giornalista Nicolò Schira ha rivelato che l’intermediario Stefano Castagna ha offerto Luiz Felipe, in scadenza di contratto a giugno 2022 con la Lazio. Tuttavia, il club rossonero non è interessato al classe 1997. Sembra, invece, esserci l’Inter sulle sue tracce.

Proposto al Milan anche Malang Sarr, che al Chelsea non sta trovando spazio. Il suo agente Federico Pastorello ha provato a offrirlo a Paolo Maldini e Frederic Massara, però l’ex Nizza non interessa.

Il Milan preferisce altri centrali rispetto a Luiz Felipe e Sarr. È noto il gradimento per Gleison Bremer del Torino, come per Sven Botman del Lille e Nikola Milenkovic della Fiorentina. Ci sono più soluzioni che la dirigenza rossonera sta valutando.