Messias: “La Champions una bella esperienza. La porterò sempre con me”

Le parole dell’attaccante rossonero ai microfoni di Milan Tv. Il commento sulla Champions League e sulla prossima sfida contro l’Udinese.

Archiviata l’eliminazione in Champions League, il Milan torna a concentrarsi sul campionato e sulla prossima partita a Udine contro la squadra bianconera.

Junior Messias
Junior Messias (©LaPresse)

Intanto Junior Messias ha rilasciato un’intervista in esclusiva ai canali di Milan Tv. L’attaccante brasiliano si è soffermato innanzitutto sulla partita di martedì scorso a San Siro contro il Liverpool e, più in generale, sull’esperienza in Champions. Queste le parole dell’ex Crotone: “Sapevamo che era una partita difficile, vincere contro il Liverpool non è facile. Ci tenevamo, abbiamo fatto di tutto per portare a casa la vittoria. Dobbiamo guardare avanti e continuare a giocare come stiamo facendo. Abbiamo dimostrato di essere una squadra forte: possiamo pensare in grande. E’ stata una bella esperienza, la porterò sempre con me”.


Leggi anche:


Messias ha poi aggiunto, soffermandosi sul suo rientro e sulla prossima sfida di campionato contro l’Udinese: “Le lesioni, dopo il ritardo di preparazione fisica e atletica hanno ritardato il mio rientro, ma lo staff mi ha aiutato tantissimo. Le altre squadre contro il Milan fanno le partite della vita, quindi dobbiamo pensare a giocare come facciamo sempre”.