Calciomercato Milan, un difensore può sfumare | Firma vicina

Il club rossonero deve prendere un sostituto di Kjaer e uno degli obiettivi potrebbe saltare nei prossimi giorni.

Manca una ventina di giorni all’apertura della finestra invernale del calciomercato e il Milan è al lavoro per acquistare un nuovo difensore centrale. L’infortunio di Simon Kjaer impone alla società di intervenire e un rinforzo arriverà.

Pioli Maldini Paolo
Paolo Maldini (©LaPresse)

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno prendendo in considerazione diversi profili. Uno dei preferiti è Gleison Bremer, brasiliano che sta facendo molto bene nel Torino e che ha un contratto in scadenza a giugno 2023. I rapporti con il club di Urbano Cairo sono buoni e non va esclusa una trattativa. Ma anche altre soluzioni sono oggetto di valutazione.


Leggi anche:


Christensen verso il rinnovo col Chelsea

Christensen
Andreas Christensen (©LaPresse)

Tra i difensori molto graditi al Milan c’è Andreas Christensen, 25enne danese in possesso di buone qualità ed esperienza. Il suo contratto in scadenza a giugno 2022 gli ha attirato le attenzioni dei rossoneri e anche di altri club.

Ma secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, Christensen dovrebbe rinnovare con il Chelsea. Thomas Tuchel lo ritiene un elemento importante della squadra e non intende perderlo. Il prolungamento contrattuale è molto vicino, mancano solamente alcuni dettagli prima della firma di un quadriennale (con possibile presenza di un’opzione per rinnovare di un altro anno). La dirigenza londinese conta di chiudere presto questa trattativa.

Christensen rischia di uscire a breve dalla lista dei potenziali rinforzi del Milan. Il Chelsea sta negoziando il rinnovo sia con il centrale danese che con Thiago Silva, ex difensore rossonero. Nel caso del brasiliano, il prolungamento del contratto sarà annuale. Il rapporto con Tuchel è ottimo e il giocatore è felice a Londra, dove ha vinto finalmente la Champions League e vede un progetto che lo stimola molto.