Milan, dalla Francia: verso il rinnovo!

Secondo quanto riferito dall’esperto di mercato Ekrem Konur, il club francese avrebbe posto un prolungamento di cinque anni al calciatore.

Mancano due giornate alla fine del girone d’andata, dopodiché sarà pausa natalizia e soprattutto inizio del mercato. La sessione invernale di gennaio sarà importante per mettere a posto alcune situazioni per la stagione in corso.

Maldini
Maldini (©LaPresse)

Ma può essere utile anche per iniziare a lavorare in vista della prossima stagione. Tante infatti sono le opportunità a parametro zero da provare a cogliere: diversi calciatori sono in scadenza nel prossimo giugno e fra poche settimane saranno liberi di poter firmare per qualsiasi club vogliano. Il Milan tiene quindi sott’occhio alcuni profili già messi in agenda nei mesi scorsi, nel caso si aprissero delle strade da percorrere.

Una di queste strade porta sicuramente al centrocampista del Marsiglia, Boubacar Kamara. Il francese è uno degli obiettivi in cima alla lista di Paolo Maldini, soprattutto nel caso in cui non dovesse rimanere Franck Kessie. Nei giorni scorsi si è parlato delle poche chance che il giocatore rinnovasse con il club francese, ma gli scenari sono in continuo divenire e le cose potrebbero cambiare da un all’altro.


Leggi anche:


Il Marsiglia propone un quinquennale a Kamara

Infatti, secondo quanto riferito dall’esperto di mercato Ekrem Konur, il Marsiglia starebbe provando a trattenere il centrocampista nonostante le tante pretendenti in Europa. Sul proprio profilo Twitter Konur ha specificato che il club francese avrebbe proposto al classe ’99 un contratto di ben cinque anni per rimanere in Ligue 1.

In attesa degli sviluppi ci sono Manchester United, Arsenal e Newcastle, che stanno intanto preparando le loro offerte per il mediano. I tre club di Premier possono sicuramente convincere Kamara sia con proposte economiche superiori che con progetti più importanti. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime settimane. Anche in rossoneri seguono la vicenda con attenzione.