Calciomercato Milan, nuovo difensore a gennaio | Un obiettivo era a San Siro

Uno dei giocatori che interessano al club rossonero era allo stadio in occasione del match contro il Napoli: indizio di mercato?

Non è un segreto che il Milan voglia ingaggiare un nuovo difensore centrale nel calciomercato di gennaio. La stagione di Simon Kjaer è conclusa a causa di un grave infortunio e di conseguenza la società deve intervenire per prendere un sostituto.

Maldini Paolo
Paolo Maldini (©LaPresse)

Ci sono diversi profili presi in considerazione da Paolo Maldini e Frederic Massara. I preferiti sono Gleison Bremer del Torino e Sven Botman del Lille, ma è difficile prenderli nel mercato invernale. Entrambi richiedono un investimento da oltre 20 milioni di euro. Il Diavolo predilige una soluzione a costo inferiore.


Leggi anche:


Omeragic a San Siro per Milan-Napoli

Omeragic
Becir Omeragic in scivolata su Josip Brekalo (©LaPresse)

Uno dei difensori seguiti dal Milan è Becir Omeragic, 19enne svizzero che milita nello Zurigo. Da tempo gli osservatori rossoneri lo monitorano e non è escluso che possa essere lui il colpo del calciomercato di gennaio. Considerata anche la scadenza contrattuale fissata per giugno 2023, il prezzo non dovrebbe superare i 10-12 milioni di euro.

Intanto Omeragic si è fatto vedere a San Siro in occasione di Milan-Napoli. Il talento elvetico era presente nel primo anello rosso accanto ai suoi agenti e a Cristian Zaccardo, ex calciatore rossonero diventato procuratore.

Finora non è trapelata l’esistenza di una trattativa, però la dirigenza rossonera potrebbe farsi avanti concretamente con lo Zurigo a breve. Ci sono più opzioni al vaglio, Maldini e Massara vogliono rinforzare bene la difesa di Pioli.