Empoli-Milan, Pioli cambia: novità in arrivo

Le scelte di Stefano Pioli per la partita di stasera contro l’Empoli. Il Milan cambia volto rispetto al match con il Napoli, di domenica scorsa. Ecco la probabile formazione per la diciannovesima giornata di Serie A

Chiudere il 2021 con una vittoria è un obbligo per il Milan di Stefano Pioli. La squadra rossonera è chiamata a rialzare la testa dopo gli ultimi passi falsi, contro l’Udinese e il Napoli. Con l’Empoli, servono tre punti per approfittare del pareggio dell’Atalanta e per tenere il passo dell’Inter.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

L’emergenza non si ferma, anzi. Ieri va registrato un altro stop, uno sto davvero pesante, quello di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese si è fermato per un sovraccarico al ginocchio. Si rivedrà a gennaio così come Rafael Leao, Ante Rebic e Davide Calabria.

Rispetto al match di domenica contro gli azzurri ci sarà Theo Hernandez, che ha smaltito la febbre e potrà giocare titolare sulla sinistra, della difesa a quattro. Il pacchetto arretrato, davanti a Mike Maignan, sarà composto da Alessio Romagnoli, Fikayo Tomori e uno tra Alessandro Florenzi e Pierre Kalulu. L’italiano, attualmente, è in vantaggio sul francese.


Leggi anche:


Sorpresa Kessie

Dal centrocampo in su potrebbero esserci delle novità rispetto alla partita di tre giorni fa: Sandro Tonali non si tocca ma Pioli sta pensando a rilanciare Ismael Bennacer. A farne le spese potrebbe essere non Franck Kessie bensì Brahim Diaz. Il tecnico potrebbe, infatti, schierare l’ivoriano più avanti rispetto al solito, irrobustendo il centrocampo.

Sempre valida, comunque, l’opzione Rade Krunic. Sulle fasce, invece, vanno verso una maglia da titolare Alexis Saelemaekers sulla sinistra e Junior Messias sulla destra. In avanti, vista la defezione di Ibrahimovic, si preparare a tornare in campo dal primo minuto Olivier Giroud.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)