Milan, occhi in Austria: Maldini vuole l’americano

Ancora un’indiscrezione che riguarda il calciomercato del Milan. I rossoneri sono attenti a ogni possibilità per rinforzare la rosa di Stefano Pioli e seguono diversi elementi nelle varie zone del campo.

Brenden Aaronson
Brenden Aaronson (©LaPresse)

Un innesto, prima o poi, verrà fatto anche sulla trequarti. In quel ruolo i rossoneri avrebbero bisogno di un giocatore in più per far rifiatare soprattutto Brahim Diaz. Nella partita contro l’Empoli è infatti toccato a Franck Kessie posizionarsi dietro alla punta, ma l’ivoriano serve in mediana e Maldini comincia a pensare a un giocatore di ruolo per garantire un’alternativa in più al tecnico emiliano.

Tra i vari profili studiati dal direttore tecnico ce ne anche uno che milita attualmente in Austria, nel Salisburgo. Si tratta dell’americano Brenden Aaronson, ventunenne trequartista di grandi potenzialità . E proprio dagli Stati Uniti si continua a parlare di lui in ottica mercato, con i rossoneri citati tra le squadre interessate.


Leggi anche:


Milan, occhio alla concorrenza per Aaronson

Secondo quanto riferito da Tom Bogert di MLSSoccer sul proprio account Twitter, sulle tracce centrocampista statunitense ci sono sempre i rossoneri, che insieme ai tedeschi del Lipsia e agli inglese del Leeds, studiano il possibile affare con il club austriaco. Il club di Premier League si aggiunge quindi alle pretendenti al giocatore.

Bogert precisa che il classe 200o non dovrebbe partire però a gennaio, dal momento che il club della Red Bull è ancora impegnata in Champions League. I discorsi sono quindi rimandati alla prossima estate. Queste le sue parole “Leeds United tra le squadre seriamente interessate a Brenden Aaronson. Ci sono sempre il Milan e il Lipsia. Aaronson, 21 anni, non dovrebbe trasferirsi quest’inverno. Il Salisburgo è agli ottavi di finale di Champions League contro il Bayern Monaco”.