Milan, l’ex obiettivo sbarca in Italia | E sfiderà subito i rossoneri

Il Milan rischia di trovarsi contro immediatamente un ex obiettivo di mercato, che fu vicino durante l’estate scorsa.

Durante la scorsa sessione estiva di mercato, il Milan ha lavorato anche per rinforzare il reparto di centrocampo. Prima con il riscatto di Sandro Tonali, poi con alcune trattative per rimpolpare la mediana.

Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

L’idea di Paolo Maldini era quella di trovare un centrocampista di qualità e quantità, che avrebbe potuto dare il ricambio a Kessie e compagni nei momenti di difficoltà.

La scelta alla fine è ricaduta sul ritorno in prestito di Tiemoué Bakayoko. Ma il Milan aveva precedentemente battuto una strada tedesca, in direzione Bundesliga, senza però trovare l’accordo.


Leggi anche:


Arriva il centrocampista, ma sarà rivale del Milan

Il Milan aveva tentato di portare in Serie A un centrocampista di spessore e di grande maturità tattica. Ovvero Florian Grillitsch, calciatore austriaco classe ’95 che milita nell’Hoffenheim.

Florian Grillitsch
Florian Grillitsch (Getty Images)

La sua scadenza di contratto fissata a giugno 2022 era stata vista da Maldini come un’opportunità per ingaggiare a basso costo Grillitsch. Ma il club rossonero non ha trovato l’accordo economico per il suo cartellino, nonostante l’austriaco avesse dato il benestare al trasferimento.

La curiosità è che ora Grillitsch è pronto per sbarcare in Italia. Ma non al Milan, che al momento ha virato su altre esigenze di mercato, bensì alla Roma. La società capitolina ha bisogno atavico di un centrale di centrocampo e sembra sia pronta a chiudere per il 26enne austriaco.

Già prima di Capodanno è probabile che José Mourinho possa avere a propria disposizione in rosa un rinforzo come Grillitsch, che donerà esperienza e geometrie al proprio gioco. Particolare il fatto che l’ex obiettivo del Milan potrebbe debuttare proprio contro il Diavolo, visto che il 6 gennaio prossimo andrà in scena a San Siro la sfida Milan-Roma, prima gara del girone di ritorno.

L’Hoffenheim non farà sconti alla Roma, nonostante a Grillitsch scadrà il contratto tra sei mesi. Ma è molto probabile che il centrocampista possa muovere i primi passi da giallorosso già nel giorno dell’Epifania.