Milan, può partire già a gennaio: il club vuole monetizzare

Secondo quanto riferito da RMC Sport, il centrocampista può essere ceduto a gennaio: il club vuole monetizzare.

Sono giorni intensi per il mercato: movimenti in vista sia per gennaio che per la prossima stagione. E’ di fatto iniziata la corsa ai parametri zero, che non rinnoveranno con i propri club e che da febbraio saranno liberi di accasarsi altrove.

Marsiglia Psg
Marsiglia Psg (©LaPresse)

Anche la dirigenza rossonero studia qualche possibile colpo a zero per luglio, in modo da rinforzarsi senza andare a pesare eccessivamente a bilancio. Continuano, a proposito, le indiscrezioni dalla Francia su uno degli obiettivi del Milan a centrocampo. Boubacar Kamara, mediano classe’99 del Marsiglia che tanto piace a Maldini, non dovrebbe rinnovare. La dirigenza del club francese sembra ormai essersi arresa e potrebbe cercare anche di monetizzare cedendolo anzitempo.


Leggi anche:


Kamara può lasciare il Marsiglia a gennaio

Secondo quanto riferito da RMC Sport, il Marsiglia potrebbe alla fine cedere il centrocampista, insieme al difensore Caleta-Car. Il club francese non sta infatti riuscendo a convincere i propri gioielli a rinnovare, nonostante i colloqui durino ormai da parecchio tempo. Il portale francese spiega che per evitare di perderli a zero, si starebbe pensando di cederli in questa sessione invernale del mercato. Servirebbe comunque un’offerta adeguata per convincere i marsigliesi a provarsi del mediano con sei mesi di anticipo.

I transalpini sono comunque coperti nel ruolo con il giovane Pape Gueye, e Kamara vorrebbe provare una nuova esperienza. Le pretendenti non mancano e in questo momento in pole sembra esserci il Manchester United, che cerca un rinforzo in mezzo al campo. Il Milan dovrà presto iniziare a pensare a come muoversi a centrocampo, soprattutto se nel caso in cui Franck Kessie non rinnovasse. Il 22enne rappresenterebbe un ottimo profilo ma ai rossoneri non resta molto tempo per aggiudicarselo.