Ndombele per Kessie, salta lo scambio: ecco il motivo

Da Sportmediaset ci arrivano le ultime news riguardanti la situazione di Franck Kessie al Milan. Maldini ha le idee chiare: no allo scambio!

Ancora tutto da scrivere il futuro di Franck Kessie. C’è una grossa incognita su quello che sarà il suo destino prossimo, con il Milan sempre più lontano. Appare ormai scontato che l’ivoriano non rinnoverà il suo contratto in rossonero, ma rimane da definire la data del suo addio.

Tanguy Ndombele - Franck Kessie
Tanguy Ndombele – Franck Kessie (©LaPresse)

Attualmente, il possente centrocampista si trova in Africa presso il ritiro della sua Nazionale. C’è da disputare l’importante Coppa continentale africana, e tale impegno sembra posticipare ogni discorso relativo al suo futuro. Almeno così sembra, ma non è scontato, dato che le voci di calciomercato che lo riguardano stanno continuando a fare il loro corso.

L’intento del giocatore e del suo agente George Atangana è quella di continuare con il Milan sino a giugno, quando il contratto sarà definitivamente scaduto e si potrà legare a parametro zero ad un altro club. Scelta che consentirebbe di ottenere un ingaggio milionario, quello tanto desiderato da Franck e il suo manager.

Attualmente, c’è un club che farebbe follie per lui, con il tecnico italiano a farne da garante della scelta di mercato. Si tratta del Tottenham di Antonio Conte. L’allenatore ex Inter stravede per l’ivoriano e non vede l’ora di portarlo con sè a Londra.


Leggi anche:


Milan, NO a Ndombele: l’ingaggio del francese è un ostacolo

Il Totthenam, secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe disposto a prelevare Franck Kessie dal Milan già adesso. La finestra del calciomercato invernale consentirebbe tale mossa, ma è chiaro che in questo caso i londinesi dovrebbero quanto meno pagare una modica cifra per l’acquisto. Una condizione che potrebbe andare più che bene al Milan, che in questo modo non dovrebbe perdere un altro giocatore importante a zero.

Ma il Tottenham pare avere piani diversi! Nelle ultime ore è circolata la voce che gli Spurs avrebbero offerto al Milan un preciso scambio, Tanguy Ndombele per Franck Kessie. L’ipotesi del baratto ha fatto gola ai tanti tifosi rossoneri. Ndombele occupa lo stesso ruolo di Kessie sul campo ed inoltre è suo coetaneo – oltre a vantare una grande qualità. Potrebbe davvero essere uno scambio alla pari?

Per doti e qualità difficile dire se è davvero così, sta di fatto che il Milan ha rifiutato tale formula. A riportare la notizia è Sportmediaset. Il motivo è semplice. Tanguy Ndombele guadagna ben 10 milioni di euro netti a stagione, e Maldini e Massara non ci pensano minimamente a caricare il monte ingaggio di un tale peso. Non è un caso che il Milan sta rischiando di perdere Kessie perchè riluttante all’idea di concedere uno stipendio superiore ai 7 milioni di euro.