Giacinti verso l’addio | Il Milan Femminile sogna il super colpo per sostituirla

Sempre più lontana dal Milan l’attaccante ed ormai ex capitana Valentina Giacinti. La sua sostituta potrebbe però essere un colpaccio.

Aria di rivoluzione vera e propria nella squadra femminile del Milan. Nonostante il progetto ambizioso e gli ottimi risultati delle ultime stagioni, il club sta effettivamente cambiando molte pedine in questo mercato invernale.

giacinti
Valentina Giacinti (©LaPresse)

Nei giorni scorsi sono state già ufficializzate tre cessioni. Il Milan ha detto addio al portiere Korenciova ed ai due centrocampisti Mauri e Boquete. Quest’ultima ha chiesto di essere svincolata per dissidi con l’allenatore Maurizio Ganz, il quale pare avere qualche dissidio anche con un’altra senatrice rossonera.

Ovvero Valentina Giacinti, alla quale è stata anche tolta la fascia da capitano. La bomber milanista è sempre più vicina ai saluti, nonostante sia considerata la vera leader del Milan, una delle veterane visto che ha accettato la chiamata rossonera fin dalla prima stagione in massima serie, nel 2018-2019.


Leggi anche:


Milan, una bomber internazionale per mister Ganz

Ancora da capire quale sarà il futuro di Giacinti. L’attaccante lascerà quasi certamente il Milan, ma sulle sue tracce vi è più di un club. La Fiorentina e la Roma sono in pole, ma non è esclusa anche qualche pista estera. E proprio dall’estero potrebbe arrivare la sostituta naturale di Valentina.

Secondo il portale cartellinorosa.it, il Milan starebbe tentando un colpaccio di valore internazionale per rimpiazzare l’addio di Giacinti. Nel mirino del club rossonero vi è infatti una delle attaccanti straniere più note ed in voga. Ovvero la svedese Kosovare Asllani.

asllani
Kosovare Asllani (©LaPresse)

Centravanti classe 1989, è nota sia per le sue enormi qualità tecniche sia per le svariate partecipazioni televisive in patria. La Asllani è una stella del calcio femminile, visto che è tra le leader della Nazionale svedese, due volte medaglia d’argento alle Olimpiadi e terza nell’ultimo Mondiale di categoria.

Asllani gioca attualmente nel Real Madrid, in Spagna. Ma in passato ha indossato altre maglie molto prestigiose, come quelle di PSG, Manchester City e Linkoping. E’ stata accostata da molti al connazionale Zlatan Ibrahimovic, per le qualità tecniche e per le origini slave. Non è da escludere che i due possano a breve ritrovarsi a Milanello.

Il Milan, con l’eventuale acquisto di Asllani, troverebbe di certo una sostituta di alto livello per la Giacinti. Va convinto però il Real, che solo qualche mese fa aveva rinnovato il suo contratto fino al giugno 2022, come premio per i 16 gol realizzati in Liga nello scorso campionato.