Mourinho, incredibile rivelazione: “Ho rifiutato il Milan tre anni fa”

L’allenatore della Roma rincara la dose anche in conferenza stampa e si vanta di non aver accettato la panchina rossonera.

Il Milan si è imposto sulla Roma a San Siro per 3-1 ma Josè Mourinho ha avuto più di qualcosa da reclamare sull’arbitraggio. Il tecnico dei giallorossi non ha digerito molto facilmente la sconfitta di stasera.

Mourinho
Mourinho (©LaPresse)

Dopo le parole pesanti rivolte direttamente al VAR, colpevole a suo modo di essere intervenuto senza motivo, in seguito Mourinho ha rincarato la dose e dopo le dichiarazioni pesanti sulla classe arbitrale, in conferenza stampa è toccato al Milan. Queste le parole dello Special One in conferenza, che ricorda di quando ha rifiutato la panchina dei rossoneri e ne va orgoglioso: “Quando vedo come ha reagito San Siro mi fa un piacere molto grande. Ho avuto tre anni fa la proprietà del Milan che mi voleva a Milano e dopo tre giorni ho deciso di no. Mi fa un piacere tremendo aver preso questa decisione”.


Leggi anche:


L’allenatore ha poi proseguito, rincarando la dose: “Sono un professionista, ma esiste spazio per avere delle passioni e l’antagonismo è una di queste. Sono appassionato della Roma, darò tutto alla Roma. Ma tornando indietro, dopo quello che è successo oggi sono doppiamente contento di quello che ho risposto. Loro sono venuti ma ho detto ‘torna a casa, io non vado”.